Mercoledì 20 Giugno 2018
Tre punti per la Finchiara, che si allontana dalle zone basse della classifica


Volley B1, S. Teresa gioca male ma vince contro il fanalino Pedara

di Redazione | 10/12/2017 | SPORT

409 Lettori unici

Jimene dà istruzioni alle sue giocatrici

Non sbaglia il colpo la Finchiara S. Teresa Volley nella trasferta contro il fanalino di coda Planet Strano Light Pedara. Nella gara valevole per la nona giornata del campionato di Serie B1 femminile la formazione jonica, pur giocando male, si è imposta per 3-1 sulle avversarie catanesi ottenendo così la quarta vittoria e altre tre punti che le consentono di salire al nono posto a quota 11 nella classifica del girone I, con due punti di distacco alla “zona rossa” della graduatoria. La gara di Pedara parte nel peggiore dei modi per le ospiti allenate da Antonio Jimenez, che giocano male e vengono sopraffatte dalla veemenza delle catanesi, che chiudono il primo set sul 25-23. Al cambio campo il tecnico spagnolo richiama all’ordine le sue atlete, che tornano in campo e tirano fuori le unghie vincendo il secondo parziale per 25-19 e pareggiando i conti. Nel terzo set la Finchiara continua concentrata e punto su punto inchioda Pedara sul 24-26 che vale l’1-2. Padroni di casa che provano a tornare in partita nel quarto parziale di gioco ma vengono raggiunte e superate rimanendo costantemente a meno tre punti, fino al 20-25 che decreta il 3-1 per S. Teresa. Marcone e Mordecchi tra le migliori in casa Finchiara. “La partita non è stata per niente facile, loro hanno giocato benissimo e noi non tanto – commenta al termine Antonio Jimenez – una cosa buona è che senza giocare al meglio abbiamo vinto. Prima le regalavamo queste partite, ora noi sappiamo anche soffrire. All'inizio abbiamo giocato poco, migliorando pian piano lungo la gara. Alla fine loro hanno fatto quei due o tre errori a set che gli sono costati la gara". L’allenatore in seconda Pippo Staiti: “In campo eravamo come contro Maglie. Antonio ha ribadito nella pausa dopo il primo set perso, alcune cose preparate in settimana, non andavano fatte scappare altrimenti era finita. Occorreva alta la concentrazione, palla su palla. Ed è andata bene, abbiamo retto, e poi abbiamo vinto". Sara Casale: "Non ci nascondiamo, di positivo ci sono tre punti pesantissimi portati a S. Teresa; ma abbiamo giocato una brutta partita”. Prossima partita sabato 16 dicembre al Palabucalo (ore 18) contro Colormax Sikkens Altino (Chieti).


TABELLINO

PLANET STRANO LIGHT – FINCHIARA S. TERESA 1 – 3 (25-23, 19-25, 24-26, 20-25)

PLANET STRANO LIGHT: Di Lorenzo 8, Ponzo, Compagnoni, Guerrera, Coco, Santangelo, Surace 6, Biscardi 7, Albano 7, Montesi 18, Carnazzo 11, Gueli (L), Parpaglioni. All.: Andaloro

FINCHIARA S. TERESA: De Luca, Fizzotti (L), Moschella, Mordecchi 13, Sergi, Mazzulla 4, Casale 8, Marcone 19, Di Lati, Peonia 9. All.:Jimenez

Arbitri: Talia e Tanania

Più informazioni: finchiara s. teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.