Giovedì 19 Aprile 2018
Importante vittoria in chiave classifica contro il fanalino di coda Planet Strano


Volley B1, la Finchiara S. Teresa liquida Pedara e incassa tre punti d'oro

08/04/2018 | SPORT

144 Lettori unici

Di fronte ad una discreta cornice di pubblico, la Finchiara Santa Teresa Volley non delude le aspettative e non smentisce i pronostici, sbarazzandosi senza alcun patema del fanalino di coda Planet Strano Pedara nella 22esima giornata del campionato di Serie B1 femminile. Una partita non molto entusiasmante ma con le ragazze allenate da mister Jimenez che non hanno mai abbassato la guardia, giocando sempre con continuità e non commettendo l’errore di adeguarsi alle avversarie, con il rischio di subire il gioco ospite. Pur consapevoli del livello di gran lunga inferiore delle catanesi, l’importante era sfoggiare una buona prestazione ed ottenere i tre punti utili per smuovere e risalire la classifica. Cosa ampiamente fatta dalle locali, sempre decime nella classifica del girone I ma con 27 punti, a + 3 dalla zona retrocessione. Una squadra giovane quella della Planet Strano Pedara che, però, ha perso delle pedine nel corso dell’intero campionato e non ha per nulla impensierito Casale e compagne. Andando ad analizzare nel dettaglio l’intero match, sono stati tre set molto simili tra di loro, con le padrone di casa sempre avanti e che hanno scavato un solco insormontabile grazie alla battuta di Giulia Mordecchi, sempre una spina nel fianco per la ricezione avversaria. La regista romana, inoltre, ha distribuito molto bene il gioco, tenendo tutte in palla e non affidandosi solo ed esclusivamente alla fuoriclasse Benny Marcone, sempre autrice di performance entusiasmanti sia in attacco che in difesa. Mister Jimenez ha lasciato spazio a tutte, anche le ragazze che nel corso della stagione hanno avuto meno spazio: Serena Moschella, la quale comunque entra spesso soprattutto al servizio; c’è stato l’esordio di Sharon Dilati, prodotto del vivaio santateresino; e la solita Sergi, stavolta al posto di Mordecchi, che ha messo in mostra una buona abilità al palleggio ed ha servito al meglio le proprie compagne di squadra. Sostanzialmente una vittoria importante, che ha dato seguito ai successi precedenti contro Casal De’ Pazzi e Maglie e che darà senza dubbio maggiori stimoli per il prosieguo del campionato, affinché venga ottenuto al più presto l’obiettivo salvezza. Archiviata questa gara, martedì si tornerà in palestra per preparare la proibitiva trasferta contro la seconda della classe Altino, gara molto impegnativa ma non impossibile. Le ragazze dovranno giocare al meglio delle proprie possibilità, per cercare di portare a casa qualche punto di vitale importanza ai fini del risultato finale.

 
TABELLINO

FINCHIARA S. TERESA VOLLEY – PLANET STRANO PEDARA 3-0 (25-10, 25-11, 25-15)

FINCHIARA S. TERESA VOLLEY: Fizzotti (L), Moschella, M. Ascensao 4, Mordecchi 8, Sergi, Casale 3, Marcone 14, Dilati, Peonia 11, R. Ascensao 11. All. Jimenez

PLANET STRANO PEDARA: Di Lorenzo 1, Monzio Compagnoni 7, Zuppardo, Pennisi, Foti, Surace 1, Albano 3, Montesi, Bicchieri 2, Carnazzo 4, Gueli L), Parpaglioni 1. All. Andaloro


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.