Lunedì 16 Luglio 2018
Altro colpo in entrata per la prossima stagione arrivato dalla Planet Catania


Volley B1, Il S. Teresa ingaggia la palleggiatrice Rebecca Surace

21/06/2018 | SPORT

319 Lettori unici

Rebecca Surace

Altro colpo in entrata per il Santa Teresa Volley, che continua a definire il roster per la nuova stagione sportiva. Si tratta della palleggiatrice Rebecca Surace, 21 anni, considerata da molti una giovane di talento, che alla corte di mister Antonio Jimenez potrebbe spiccare ancora di più il volo. In attesa del completamento del reparto palleggiatrici, la società di B1 femminile lo considera un acquisto azzeccato, in quanto ragazza non nuova della categoria che potrebbe dare un apporto importante per il raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla società. Nonostante la giovane età, il nuovo acquisto calabrese ha un curriculum di tutto rispetto: dal 2003 al 2007 fa le giovanili nella Medinex Rc; dal 2007 al 2012 si trasferisce all’Elio Sozzi, in cui disputa le giovanili, la prima divisione e la serie C; nel 2012/2013 serie D con la Futura Volley Rc; nel 2013/2014 serie B2 con il CAV Gallico RC; nel 2014/2015 B1 con il Tremestieri Etneo fino al 15 gennaio, quando poi si trasferisce alla Pallavolo Sicilia, disputando il campionato di B2; nel 2015/2016 serie B2 con il Cuore Rc; nel 2016/2017 serie C con il Cav Gallico Rc e nel 2017/2018 serie B1 con la Planet Strano Pedara. Ecco le prime parole del nuovo acquisto santateresino: "Ringrazio presidente e tecnico del Santa Teresa Volley per avermi chiamata a far parte del nuovo progetto societario del prossimo anno sportivo. Mi impegnerò al massimo in questo nuovo percorso di crescita mettendomi a disposizione della squadra e cercando di ricambiare al meglio la fiducia dimostratami fin dal primo contatto. Saluto i calorosi tifosi del PalaBucalo, a presto e forza Santa Teresa!!!".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.