Sabato 21 Ottobre 2017
Vittoria per 3-1 al Palabucalo: quinto successo consecutivo aspettando il Maglie


Volley, B1 femminile: il Mam Villa Zuccaro annienta il Marsala e torna in testa

18/12/2016 | SPORT

894 Lettori unici

Una fase del match al Palabucalo

Il Mam Villa Zuccaro Volley S. Teresa si aggiudica il derby siciliano con la Sigel Marsala e torna in testa alla classifica in attesa delle gare di oggi. Un big match entusiasmante cominciato male e finito alla grande per la formazione jonica, che al Palabucalo ha superato le atlete ospiti per 3-1 conquistando la quinta vittoria consecutiva e altri tre punti nell’incontro valevole per la decima giornata del girone D della Serie B1 femminile. Il Mam Villa Zuccaro è adesso al primo posto a quota 20 seguito da Volleyrò Roma con 22 punti e Betitaly Maglie a 21, formazione, quest’ultima, che oggi ospiterà alle 17 il Volly Group Roma e che in caso di vittoria potrebbe operare il sorpasso sulle joniche prima della sosta natalizia. Al Palabucalo, pieno in ogni ordine di posti, primi due set molto combattuti con i due seguenti che hanno offerto allo pubblico una squadra spettacolare, galvanizzata, con una grande voglia di difendere tutto e di non far mai cadere la sfera di cuoio sul terreno di gioco. Al fischio d'inizio il tecnico Antonio Jimenez schierava la formazione delle ultime uscite con Rania e Panucci in P4, Bertiglia opposto, Bilardi e Composto centrali, Caruso in regia e Pietrangeli libero. Campisi sul fronte opposto proponeva Biccheri in diagonale con Tirabucchi, M'Bra e Marcone di banda, Giuliani e Centi dal centro con Agostino libero.

Si inizia con la curva che ricorda un giovane commerciante tifoso scomparso in settimana , Carmelo Ferraro. Lo start è punto a punto sino all'8-6. S. Teresa allunga sul 10-7. Poi il black out con la Sigel che allunga grazie ai turni in battuta di Sara Giuliani e Valentina Biccheri. Sull’11-13 Jimenez ricorre al primo discrezionale mentre sull'11-15 Giulia Agostinetto prende il posto di Carlotta Caruso. Stop ferma ancora sull'11-16: le ospiti tengono il vantaggio anche se nel finale le santateresine si portano sul meno 2 (21-23), ma è solo un sussulto ed il 21-25 decreta lo 0-1. Nel secondo parziale l'allenatore di casa concede ancora fiducia a Giulia Agostinetto che rimarrà poi in campo sino alla fine. L'attacco è traumatico con Marsala avanti (1-5). Jimenez suona la carica e chiama a raccolta le sue leonesse che reagiscono rabbiosamente e prima raggiungono il pari sul 6-6 per poi allungare sino al 19-11. L'ingresso in battuta della Foscari mette in difficoltà la ricezione delle padroni di casa che vedono le trapanesi avvicinarsi sino al raggiungere il pari sul 24-24 dopo aver bruciato due set ball. Decidono di non concedere altre chance le atlete rossoblu che chiudono sul 26-24 e raggiungono l'uno pari. Sul 23-20 si fa male ad una caviglia la forte schiacciatrice Joelle M'Bra che viene sostituita da Chiara Scire'. Si va al terzo con la Scirè in campo. Punto su punto sino all'8-7. S. Teresa sfrutta al meglio un ottimo turno in battuta di una ritrovata Giulia Agostinetto e si porta sul più 7(16/9). Il finale è tutto di marca locale con Marsala che perde un po' la bussola anche perché orfana della forte giocatrice di colore protagonista nei primi due set di un'ottima attività offensiva. Il punteggio si ferma sul 25-14, mentre sul 22-13 Buaiatti prende il posto di Tirabucchi in cabina di regia. Nel quarto Campisi mischia ancora le carte e parte con Foscari in P4 confermando Michela Buiatti al palleggio.  Però in campo c'è solo una squadra, il Mam Villa Zuccaro, che si esalta sotto la spinta del suo fantastico pubblico e chiude la pratica sul 25-11 e tre ad uno finale centrando così la quinta vittoria consecutiva.

Una gara che da ulteriori certezze alle atlete di S. Teresa che sembrano aver raggiunto il giusto equilibrio di squadra e la giusta mentalità vincente. Una gara che ridà certezze e fa tanto morale anche per la forte palleggiatrice Giulia Agostinetto che dopo un periodo in seconda linea si è fatta trovare pronta nel momento in cui Jimenez l'ha gettata nella mischia confermando le sue indiscusse doti tecnico-fisico-tattiche. Adesso la pausa natalizia per riprendere con la fase finale del girone d'andata: prossimo appuntamento domenica 8 gennaio 2017 in casa del De.mo.cos Cutrofiano (Lecce).


TABELLINO

MAM VILLA ZUCCARO S. TERESA - SIGEL MARSALA 3-1 (21-25, 26-24, 25-14, 25-11)


MAM VILLA ZUCCARO: Rania 6, Caruso, Bilardi 10, Panucci 16, Composto 12, Bertiglia 13, Pietrangeli (L), Agostinetto 4, Consolo, Triolo, Romani, De Luca. All.: Jimenez

SIGEL MARSALA : Tirabucchi 1, Centi 6, M'Bra 6, Biccheri 9, Marcone 11, Giuliani 2, Agostino (L), Scirè 5, Foscari, Buiatti 1, Macedo. All.: Campisi

Arbitri: Emma da Pietraperzia e Gallazzi da Catania 

Più informazioni: mam villa zuccaro volley  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.