Domenica 25 Febbraio 2018
Cerignola si impone al tie break. Rabbia e delusione dell'allenatore Jimenez


Volley B1, brutta sconfitta in casa per Finchiara S. Teresa

14/01/2018 | SPORT

330 Lettori unici

Brutta battuta d'arresto per la Finchiara Volley S. Teresa, che nella 12esima giornata del campionato di Serie B1 femminile lascia la posta alle brave pugliesi della Dilillo Libera Cerignola (Foggia). Le ospiti si sono imposte al Palabucalo per 3-2 ottenendo così due punti nella classifica del girone D scendendo però terzultime in classifica, mentre la Finchiara con il punto guadagnato sale a quota 14 e rimane al nono posto. Se dal punto di vista della classifica non si è aggiunto né tolto niente ai valori in gioco fino al fischio di inizio, è nel morale che si è caduti da un precipizio. Grande e visibile delusione da parte dell’allenatore Antonio Jimenez per le prestazioni delle sue atlete. Per le padroni di casa primo set appena decente e, sbugiardando gli stessi parziali, secondo e quarto, letteralmente lasciati vincere. Infine, black out irreversibile da metà del quarto set fino alla palla match del tiebreak. Raquel e Marlene Ascensao, una decina di palloni a terra in due, è come se avessero inciso al 50% rispetto a Isernia, mentre la incisività di Peonia è andata in calo dopo un buon inizio. Un po' tutto il pubblico e i vari conciliaboli di appassionati hanno convenuto che polsi, braccia e mani schiacciavano in attacco con una inaspettata poca forza, poca cattiveria, mentre dall'altro lato astuzia, pallonetti, colpetti e piazzate su praterie santateresine senza l'ombra di una maglietta rossa. C'è da lavorare ancora, in casa Finchiara, per chiudersi a riccio dopo questa débacle, lasciare che sbollisca la delusione siderale soprattutto di Jimenez e guardare con rinnovata serenità il prossimo appuntamento contro il Fiamma Torrese, in programma sabato 20 (ore 18.30) in trasferta a Torre Annunziata. A fine gara parla il libero Sara Fizzotti: “Rileggere una gara con un risultato così è difficile, eravamo partite con tanta determinazione e poi pian piano siamo crollate. Abbiamo avuto qualche problema tra muro e difesa, mentre per ricezione non ho molto da dire. Stiamo lavorando tanto e sono contenta di quello che stiamo facendo in palestra giorno per giorno. Purtroppo è andata così, qualche errore di troppo e ci siamo giocati set che ci potevano portare a casa”.

TABELLINO

FINCHIARA VOLLEY S. TERESA - DILILLO LIBERA CERIGNOLA 2 – 3 (25-14, 22-25, 25-22, 20-25, 7-15)

FINCHIARA S. TERESA: Ascensao Silva M. 4, Mordecchi 14, Casale 15, Marcone 16, Mazzulla, Casale 15, Peonia 11, Fizzotti (L), Ascensao Silva R. 7, Dilati, Moschella. All.: Jimenez

DILILLO LIBERTAS CERIGNOLA: Altomonte 3, Montenegro 12, Cesario 10, Modestino, Mauriello 14, Matte 6, Palladino, Lanza, Puro, Martilotti 13, Di Schiena, Giombetti (L). All.: Di Lucia

Arbitri: Virga e Lorenzo 

Più informazioni: finchiara s. teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.