Sabato 18 Agosto 2018
Prende il posto di Antonino Prestipino. La società di B1 al lavoro per rinforzare lo staff


Santa Teresa Volley, Antonio Vagliengo è il nuovo direttore sportivo

18/05/2018 | SPORT

325 Lettori unici

Antonio Vagliengo

Il Santa Teresa Volley ha un nuovo direttore sportivo. Si tratta del torinese Antonio Vagliengo, che prende il posto di Antonino Prestipino. Il santateresino non potrà infatti più seguire la squadra con la stessa assiduità della stagione appena trascorsa per motivi lavorativi, rimanendo comunque all’interno del sodalizio che ha ottenuto nei giorni scorsi la salvezza in Serie B1 femminile. La società lo ha ringraziato per l’apporto determinante che ha permesso il raggiungimento dell’obiettivo salvezza, svolgendo il suo ruolo con grande professionalità e determinazione. Vagliengo si presenta a Santa Teresa con un curriculum di tutto rispetto: play off a Chieri (Serie A1) 2006-2007, negli anni successivi due play off e Final Four di Coppa Italia a Milano (serie A2), una promozione in serie A1 con il Giaveno nella stagione 2011-2012. L’anno successivo, in serie A1, raggiunge, sempre con il Giaveno, i play off. Nel 2013-2014 è nell’Openjobmetis Ornavasso (serie A1). Successivamente consulenza esterna con il Forlì (serie A2) e lo scorso anno ha maturato l’esperienza nel sud Italia con lo Scafati in serie B1 raggiungendo il settimo posto. “Ho scelto il Santa Teresa Volley - commenta il neo direttore sportivo - perché ritengo che la società sta costruendo un progetto importante per il futuro. Da un primo approccio ho notato che la dirigenza santateresina ha molto chiari gli obiettivi che vuole raggiungere. Cercheremo di mettere in campo un roster competitivo e disputare un campionato importante”. “Il contatto diretto con la dirigenza siciliana - continua Vagliengo - mi ha molto lusingato e sin dal primo giorno mi ha responsabilizzato per la conduzione nel migliore modo possibile di questo progetto”. La società sta ultimando le trattative per rinforzare ulteriormente lo staff dirigenziale e rinnovare la fiducia ad alcune pedine importanti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.