Sabato 26 Maggio 2018
Vinto il campionato di Promozione. Sfilata e fuochi d'artificio in paese


S. Teresa nella storia: la Jonica vola in Eccellenza - FOTO

di Andrea Rifatto | 22/04/2018 | SPORT

421 Lettori unici

La squadra in festa al termine della gara

Bastava un pareggio per fare la storia. E così è stato. La Jonica Calcio S. Teresa conquista sul campo del Torregrotta la promozione in Eccellenza vincendo all’ultima giornata il campionato di Promozione, dove è stata in testa alla classifica del girone C sin dall’ottavo turno chiudendo ieri con 73 punti. Il match della 30esima giornata si è concluso sull’1-1 con le reti di Cambria per gli ospiti e Aricò per i locali. Una cavalcata vincente con 22 vittorie, sette pareggi e una sola sconfitta. Un successo che al triplice fischio ha fatto esplodere la festa allo stadio “Paolo Gangemi”, dove sono giunti 200 tifosi santateresini a bordo di tre pullman messi a disposizione dalla società. Per S. Teresa è un successo storico: mai una squadra locale era infatti arrivata in Eccellenza, fermandosi alla Promozione con lo Sportinsieme, società fondata nel 1993 dalla famiglia Saglimbene e poi divenuta Jonica Fc nel 2013 (con una breve parentesi del S. Teresa Calcio) dopo vicissitudini societarie.

“Il salto in Eccellenza è inaspettato, perché il nostro programma era quello di avere prima un impianto da gioco nuovo per poi tentare la scalata – ha commentato al termine il presidente Mimmo Saglimbene - ma è arrivato prima e che ben venga. Di sicuro non sono cose che succedono per caso, c’è un progetto dietro basato soprattutto sui giovani, che sono stati sempre la nostra forza: noi ad inizio stagione non dobbiamo andare a cercare fuori quei 4-5 juniores che vanno messi in squadra, perché possiamo prelevarli dal nostro vivaio. Ripartiremo da questa squadra ma serviranno 3-4 giocatori di categoria superiore per ben figurare e salvarci. Avremo il problema del terreno da gioco ma vedremo come risolverlo e dove disputare le gare interne”. Per l’allenatore Mimmo Moschella, che ha costruito il team con intelligenza azzeccando le scelte e facendo tesoro di quanto accaduto lo scorso anno, è “un vittoria di tutti quanti, di S. Teresa, del gruppo, del comprensorio jonico, perchè in questi anni siamo riusciti a portare tanta gente al campo. Ma soprattutto una vittoria della società e del gruppo, siamo consapevoli di aver fatto grande lavoro anno scorso e quest’anno siamo stati più determinati e compatti a chiudere la situazione. Abbiamo sempre fatto forza sul gruppo e sull’organico, il settore giovanile è stato determinante in tutte le fasi del campionato e ci ritroviamo con dieci Under 2000 in prima squadra, che non è poco”. Allo stadio di Torregrotta anche il sindaco Danilo Lo Giudice con l’assessore allo Sport Ernesto Sigillo e altri componenti della sua amministrazione: “Una bella soddisfazione per la comunità, risultato storico che siamo riusciti a raggiungere. Ci sarà una grande festa che stiamo già organizzando insieme alla società, a cui staremo a fianco anche la prossima stagione visto che dovranno giocare fuori anche le gare casalinghe per i primi mesi”. L’ipotesi è quella di utilizzare l’impianto di Roccalumera. Da Torregrotta la festa ieri sera è proseguita a S. Teresa e nei centri vicini, dove squadra e tifosi hanno sfilato in strada su due bus scoperti tra fuochi d’artificio e caroselli di auto. Ma è stato un primo assaggio dei festeggiamenti.

 

I protagonisti del salto in Eccellenza

Staff tecnico: Mimmo Moschella, Roberto Frazzica, Paolo D’Angelo, Pippo Di Pietro

Giocatori: Andrea Gugliotta, Luca Potenza, Max Herasymenko, Gianluca Sanfilippo, Marco Loria, Federico Lombardo, Giuseppe Bartorilla, Matteo Casale, Giuseppe Savoca, Giuseppe Manuli, Emanuele Leo, Enzo Campagna, Francesco Monaco, Roberto Cambria, Mirko Smiroldo, Nino Garufi, Francesco Ferraro, Samuele Mifa, Alessio Savoca, Davide Arigò, Luca Galletta, Filippo Marchiafava, Corrado La Forgia, Matteo Santoro.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.