Martedì 28 Marzo 2017
Circa 100 i partecipanti alla 12esima edizione organizzata dall’Atletica Savoca


"Memorial Mastroieni", a Sant'Alessio vincono Nastasi e Sukharyna

11/12/2016 | SPORT

1043 Lettori unici

Il podio maschile con il sindaco Fichera e l'assessore Papa

Francesco Nastasi dell’Ortigia Marcia Siracusa e Nadiya Sukharyna della Torrebianca si sono aggiudicati la 12esima edizione del “Memorial Arturo Mastroieni”, manifestazione podistica svoltasi a Sant’Alessio Siculo. Una splendida giornata di sole e l’incantevole sfondo naturale proposto dal lungomare della cittadina del Capo hanno fatto da ideale cornice all’evento, organizzato dall’Atletica Savoca con il patrocinio del Comune di Sant’Alessio e valido come 18esima ed ultima prova del “Grand Prix dei Due Mari” di corsa su strada. Un centinaio di atleti, giunti dall’intera provincia messinese e da altri centri della Sicilia, si sono confrontati su un percorso velocissimo di 3 km da percorrere due volte e mezzo per complessivi 7,5 km. Fin dalla tornata d’apertura, Nastasi ha allungato sui rivali più accreditati, aumentando progressivamente il vantaggio. Per lui arrivo a braccia alzate dopo 25’43”. Alle sue spalle, Alessio Zappia, portacolori della Podistica Messina, ha vinto l’appassionante duello con Sebastiano Ragonese (Atletica Linguaglossa) con il crono di 26’56”. A seguire si sono piazzati: Giuseppe Pulvirenti (Virtus Acireale), Alessandro Recupero (Podistica Pattese), Carmelo Galeano (Podistica Messina), Antonio Loria (Forte Gonzaga), Giuseppe Merlino (Indomita Torregrotta), Marco Melissari (Corri con Noi Palmi) e Nunzio Venuti della Torrebianca.

In campo femminile, eccellente prestazione della Sukharyna, che ha sbaragliato la concorrenza con il tempo di 31’23”. Piazza d’onore per Teresa Latella (Podistica Messina), attardata di 1’22”, e terzo gradino del podio per Maria Pistone (Forte Gonzaga). Quarta Francesca Colafati (Fidippide), quinta Domenica Trifirò (Indomita Torregrotta), sesta Santina Cucinotta, settima Mariantonietta Grimaldi e ottava Natalina  Liotta, tutte e tre della Torrebianca.

Hanno presenziato alla competizione il sindaco di Sant’Alessio Rosa Anna Fichera e gli assessori Antonella Papa e Giuseppe Bartorilla, che si sono complimentati con gli organizzatori, durante la ricca premiazione, per la buona riuscita dell’evento e ricordato la figura di Mastroieni, classificatosi quinto a Torino nei 5.000 metri nell’edizione inaugurale degli Europei del 1934, mentre due anni dopo partecipò alle Olimpiadi di Berlino.

Il podio femminile con il sindaco Fichera e l'assessore Papa


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.