Mercoledì 28 Giugno 2017
La 24enne piemontese arriva dal Cuneo. Mancano una banda e una schiacciatrice


Mam Volley S. Teresa, Benny Bertiglia è il nuovo opposto

10/07/2016 | SPORT

985 Lettori unici

Benny Bertiglia

Benedetta Bertiglia, 24 anni originaria di Vercelli, è il nuovo opposto del Mam Volley S. Teresa. La giocatrice piemontese, 1,80 di altezza, soprannominata “Benny”, ha mosso i primi passi nelle giovanili del Casale Monferrato, dove nella stagione 2008/09 ha esordito in serie B1. L'anno successivo B2 nel Pavia, poi ancora un anno nella quarta serie nazionale a Ferrara; dal 2011/12 B1è a Bari, dove rimane per due stagioni. Nel 2013/14 difende i colori del Cisterna Latina in B1 partecipando i play off per la A2 e meritandosi la riconferma per l'anno successivo. Ultima annata agonistica a Cuneo in B1, dove sfiora la promozione. Benny si presenta con le idee chiare definendosi  “una piemontese di nascita con l'animo meridionale”. “Ringrazio la società per avermi contattato – dichiara la neo schiacciatrice in casa Mam –, sono felicissima di giocare in una bella regione come la Sicilia e davanti ad un pubblico caloroso come quello di S. Teresa. Sono pronta a dare il massimo affinché questo gruppo possa raggiungere un obiettivo importante. Non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura. Voglio salutare i miei nuovi tifosi di cui ho sentito tanto parlare ha aggiunto Benny Bertiglia –: conto i giorni per cominciare ad esultare insieme a loro”. Il direttore sportivo del Mam Volley S. Teresa, Andrea Caristi, appare molto soddisfatto: “Ci siamo aggiudicati uno dei migliori opposti in circolazione. Benny era contesa da tanti club ed il fatto che alla fine abbia scelto noi ci rende orgogliosi”.

La società santateresina ha reso noto che con questo ulteriore rinforzo si va completando il roster per la prossima stagione. Dopo gli arrivi della centrale Simona La Rosa, di Jessica Panucci (posto 4) e il ritorno a S. Teresa della centrale Matilde Mercieca, i dirigenti si stanno muovendo sul mercato per individuare una banda titolare ed almeno una schiacciatrice di riserva. L’obiettivo è quello di chiudere le trattative prima possibile, in modo da sfruttare del vantaggio di avere ancora due caselle libere per le over. Al vaglio anche il completamento del quadro tecnico.










Più informazioni: mam villa zuccaro volley  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.