Domenica 24 Giugno 2018
Riconoscimenti alla Festa dell'Atletica per Morales, Volzone, Ferlito e Restuccia


L’Atletica Savoca fucina di campioni: atleti e società premiati per le vittorie 2017

di Andrea Rifatto | 25/02/2018 | SPORT

869 Lettori unici

Morales, Volzone, Aliberti e Ferlito

È stato un 2017 ricco di successi per l’Atletica Savoca, società che da alcuni anni diffonde la pratica dell’atletica leggera nel comprensorio jonico e nella Val d’Agrò, coinvolgendo soprattutto i più giovani che si sono avvicinati gradualmente alle discipline sportive, in particolar modo la corsa. I successi conseguiti dagli sportivi e dalla società, presieduta da Manuela Trimarchi, sono stati riconosciuti ieri a Messina nel corso della Festa dell’Atletica Messinese 2017, manifestazione organizzata dal Comitato provinciale Fidal di Messina per dare la giusta visibilità agli atleti del territorio e consegnare i riconoscimenti a quanti si sono maggiormente distinti in ambito nazionale e regionale. Per l’Atletica Savoca sono stati premiati quattro atleti che lo scorso anno si sono laureati campioni in varie discipline: le medaglie per aver conseguito i titoli regionali sono andate a Giulia Morales (categoria Cadette) campionessa di corsa in montagna; Ilenia Volzone (Ragazze) per la corsa in montagna; Stefano Ferlito (Ragazzi) per la marcia e Antonio Restuccia (Allievi) per la corsa in montagna. L’Atletica Savoca è stata premiata per i risultati ottenuti nei campionati provinciali di cross: primo posto nella categoria Ragazze, secondo nei Cadetti e terzo nelle Cadette e inoltre ha ricevuto un attestato “per l’impegno e la passione dimostrati nella promozione del settore giovanile a livello regionale per il 2017”. Alla cerimonia, svoltasi nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, gli atleti sono stati accompagnati dal tecnico Antonello Aliberti, presidente della Polisportiva Odysseus di Messina, società premiata per il Fit Walking e per il titolo regionale di salto in alto vinto dal proprio tesserato Gabriele Bonaccorso (Ragazzi). Medaglie e attestati che riconoscono l’impegno dell’Atletica Savoca sul territorio, dove i tecnici Fidal avviano bambini e ragazzi alle discipline dell’atletica leggera utilizzando principalmente l’impianto polifunzionale di Savoca e da poche settimane anche la nuova palestra di Sant’Alessio. E i risultati, anche prestigiosi, nel corso di questi anni non sono tardati ad arrivare.

La Festa dell’Atletica è stata anche quest’anno nel segno di Annarita Sidoti, la marciatrice di Gioiosa Marea dallo straordinario palmares e dalla grande umanità rimasta nei cuori di tutti: “Siamo contenti di continuare in questo intento e per il terzo anno consecutivo abbiamo assegnato il titolo in sua memoria all’atleta emergente – ha detto il presidente della Fidal Messina, Nunzio Scolaro –. I risultati di rilievo pongono certamente Nicholas Artuso su un piano di tutto rispetto. Il senso della festa è però riconoscere le eccellenze, ma anche una riunione di famiglia affinché tutti sappiano che oltre Nicholas ci sono altri atleti che vengono fuori. Esplorando il panorama messinese abbiamo quindi pensato di assegnare il premio quest’anno ad Antonio Giorgianni, atleta del Cus Palermo. Questi ragazzi, come Antonio Trio, che sono un gradino sopra gli altri, possono servire da esempio per tutti”. Nel corso della manifestazione sono stati ricordati  quattro atleti scomparsi di recente. Sono intervenuti alla Festa dell’Atletica Messinese il sindaco Renato Accorinti e l’assessore allo sport Sebastiano Pino; alle premiazioni era presente l’ex maratoneta Vincenzo Massimo Modica, insieme al presidente Scolaro e i consiglieri provinciali Maria Ruggeri, Tiziana Tracuzzi, Giovanni Barbera, Emanuele Torre e al fiduciario tecnico Totò Saraò, oltre ai consiglieri della Fidal Sicilia, Giuseppe Locandro, Gabriele Rinaldi e Cinzia Sonsogno; il fiduciario regionale Sicilia del Gruppo Giudici Gare, Angelo Battaglia; i familiari di Annarita Sidoti con il marito Pietro Strino; il prof. Salvatore Coletta; la prof.ssa Maria Cristina Cavaletti e Silvia Bosurgi dello staff tecnico della delegazione del Coni di Messina.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.