Martedì 19 Giugno 2018
Il team del maestro Sparacino ha partecipato alla Coppa Italia Fudokan


Karate, la “Sport Inside” di S. Teresa conquista 20 medaglie ad Avellino

di Gianluca Santisi | 23/12/2017 | SPORT

592 Lettori unici

Sparacino con i suoi allievi

La palestra “Sport Inside” di S. Teresa di Riva archivia anche la Coppa Italia Fudokan di karate che si è svolta nei giorni scorsi ad Avellino. Il maestro Emanuele Sparacino col suo team composto da otto atleti ha portato a casa ben 20 medaglie. Primo e secondo posto, rispettivamente, per i due debuttanti Anthony D'Arrigo e Francesco Foti nei kata. Foti ha conquistato altri due terzi posti nelle specialità “kihon” e “jiyu ippon kumite”. Primo posto per Concetta Galifi nei “kumite” e secondo nei “kata”. Nella categoria “cadette” tre medaglie sono state conquistate da Desirèe Lo Pinto: 1° posto “kata”, 1° posto “ko-go kumite” e 3° posto nel “kumite”. Il velocissimo Artur Lazorenko ha conquistato un primo posto “kumite” ed un secondo posto “jiyu ippon kumite”, mentre il possente Gioele Miuccio ha conquistato, nella categoria “esordienti”, due secondi posti: nel “jiyu ippon kumite” e nel “kumite”. Altre 3 medaglie sono state conquistate dalla cintura verde Lorenzo Previti: 2° nel “kata”, primo nel “kumite” della sua categoria e terzo nella categoria superiore. Per finire, la mascotte Angelica Sparacino, la più piccola in gara con i suoi 5 anni, ha portato a casa 4 medaglie: tre ori e un argento. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.