Mercoledì 13 Dicembre 2017
La palestra 'Sport Inside' di S. Teresa ha partecipato con i suoi giovani allievi


Karate, ai Mondiali in Romania bronzo per il maestro Sparacino

di Gianluca Santisi | 16/11/2017 | SPORT

1015 Lettori unici

Il maestro Sparacino con i suoi allievi

Dopo mesi di intensa preparazione la palestra “Sport Inside Sparacino Team” di S. Teresa di Riva, ha partecipato al settimo campionato mondiale di Karate Fudokan tenutosi a Cluji Napoca, dal 3 al 5 novembre, una delle più grandi competizioni sportive organizzate in Romania, con circa 2.700 atleti provenienti da 67 diverse nazioni che si sono alternati in ben 400 combattimenti. Il maestro Emanuele Sparacino ha guidato i suoi giovani allievi – Concetta Galifi, Desirée Lo Pinto, Gioele Miuccio, Lorenzo Previti e Artur Lazorenko - che nonostante il grande impegno e le buone prestazioni non sono riusciti a salire sul podio. “Era un obiettivo veramente difficile da raggiungere per l'elevato numero dei partecipanti – ha commentato Sparacino – ma ai miei giovani atleti auguro di di mantenere sempre una vivida e brillante passione per le arti marziali e che questa li possa spingere a realizzare i propri obiettivi”.

La palestra “Sport Inside”, però, non è uscita a mani vuote dalla competizione. Il maestro Sparacino (nella foto durante la premiazione in Romania) che si infatti è aggiudicato il terzo gradino del podio nella categoria “Kata Old Senior” ed ha raggiunto i quarti di finale nei “Kumitè”. “Ho partecipato alla gara – ha commentato il maestro Sparacino – consapevole di non essermi preparato in maniera ottimale, dopo tanti anni di inattività agonistica, ma essendo un combattente dalla nascita la cosa non mi ha spaventato. Sono stracontento per il 3° posto ma ho anche tanta rabbia perché in finale mi sono visto scavalcare da due atleti di casa che hanno fatto diversi errori. Un grazie doveroso al mio maestro Fiorentino Romano e mi spiace per i miei ragazzi che non sono riusciti a portare a casa un podio, ma era davvero molto dura. Adesso ci prepareremo bene per le prossime gare internazionali”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.