Martedì 21 Novembre 2017
In gara 250 atleti per il 'Memorial Salvatore Aliberti' organizzato dall'Atletica Savoca


Iovacchini e Sukharina vincono la 7ª "Curri chi ti pigghiu" a S. Teresa - FOTO

di Andrea Rifatto | 15/10/2017 | SPORT

935 Lettori unici

I podi maschile e femminile

Paolo Iovacchini della Podistica Messina e Nadiya Sukharina della Torrebianca si sono aggiudicati questa mattina a S. Teresa di Riva il settimo Trofeo “Curri chi ti pigghiu-Memorial Salvatore Aliberti”, ottava prova del Campionato provinciale individuale e di società di corsa su strada e tredicesima del Grand Prix dei Due Mari e del Grand Prix Giovanile 2017, giunti entrambi all’atto conclusivo. Sul podio maschile tre atleti giunti a distanza di un secondo uno dall’altro: Iovacchini, podista di Lodi ma tesserato a Messina, ha tagliato il traguardo su via Regina Margherita, davanti piazza Municipio, dopo 29’28’’ dallo start, superando in volata Davide Currò dell’Atletica Villafranca, alle sue spalle con un solo secondo di ritardo (29’29’’), mentre terzo si è classificato Francesco Bonavita della Podistica Messina (29’30’’), vincitore della scorsa edizione. Per le donne prima Nadiya Sukharina della Torrebianca con il tempo di 34’08’, seguita in seconda posizione da Luigia Tripepi (Podistica Messina, 36’58’’) e Maria Pistone (Forte Gonzaga, 37’42’’). La gara è stata indetta dal Comitato provinciale Fidal di Messina e organizzata dall’Atletica Savoca, con il patrocinio del Comune ed il controllo dei giudici di gara “Fratelli Tiano” di Messina: quest’anno la manifestazione non ha avuto come scenario il lungomare ma gli atleti hanno corso su un nuovo percorso ad anello della lunghezza 1.660 metri, con partenza e arrivo sul corso Margherita, in corrispondenza di piazza Municipio, passando per le vie Delle Colline, Roma e Sciascia. Duecentocinquanta i partecipanti, appartenenti alle categorie Esordienti A-B-C, Ragazzi, Cadetti, Allievi, Juniores, Promesse e Seniores (suddivisi per fasce d’età come da regolamento Fidal). A Paolo Iovacchini è stato consegnato anche il “Trofeo Avis S. Teresa di Riva”, in occasione dei 25 anni dell’associazione, mentre a Nadiya Sukharina è andato il “Trofeo Aism”. Ad Antonio Abbate e Chiara Giachinta, entrambi della Polisportiva Europa e primi classificati nelle categorie Allievi e Allieve, è stato invece attribuito il “Trofeo Salvatore Aliberti”, in memoria dell’ex sindaco di S. Teresa.

A dare il via alla gara lo sparo del sindaco Danilo Lo Giudice, che ha poi consegnato medaglie e coppe ai vincitori insieme all’assessore allo Sport Ernesto Sigillo e al capogruppo di maggioranza Dario Miano. A fianco della presidente dell’Atletica Savoca, Manuela Trimarchi, il tecnico Fidal Antonello Aliberti, il presidente Fidal Messina, Nunzio Scolaro, il presidente dell’Avis S. Teresa, Maurizio Crisafulli e la presidente di Aism Messina, Debora Chillemi, che hanno sottolineato l’importanza di unire sport, salute e solidarietà per sensibilizzare soprattutto i più giovani alla pratica sportiva. Tanti i bambini che hanno gareggiato su tracciati ridotti (da 200 a 600 metri) e tra questi diversi gli atleti “di casa” dell’Atletica Savoca saliti sul podio: Giada Giardina, terza tra gli Esodienti A; Manuel Trovato e Valerio Arizzi, secondo e terzo Esordienti B; Ana Paula Carnabuci, terza Esordienti B; Tommaso Rigano e Christian Ferraro, secondo e terzo Esordienti C. Podio interamente targato Atletica Savoca per le Ragazze (1 km), con Giusy Aliberti, Ilenia Volzone e Victoria Aliberti; tra le Cadette (1,6 km) prima Giulia Morales e seconda Celeste Santoro; tra i Cadetti secondo Gabriele De Luca e terzo Saverio Amasi. A vigilare sulla gara la Polizia municipale di S. Teresa con il comandante Diego Mangiò e il Gruppo Volontari di Protezione civile di Furci guidato da Stefano Morales.


Le classifiche di categoria
 

Juniores maschile (8,3 km): Claudio Bonazinga (Polisportiva Europa Messina), Sainey Touray (Torrebianca), Abdullay Diallo (Torrebianca)
Juniores femminile (8,3 km): Alessia Farinella (Atletica Villafranca)
Allievi (4,9 km): Antonio Abbate (Polisportiva Europa), Pietro Quartaronello (Torrebianca),
Andrea Bucca (Virtus Acireale)
Allieve (3,3 km): Chiara Giachinta (Polisportiva Europa)
Cadetti (1,6 km): Piero Puglisi (Meeting Sporting Club), Gabriele De Luca (Atletica Savoca), Saverio Amasi (Atletica Savoca)
Cadette (1,6 km): Giulia Morales (Atletica Savoca), Celeste Santoro (Atletica Savoca), Doriana Smeriglio (Polisportiva Europa)
Ragazzi (1 km): Giovanni Licitri (Polisportiva Europa), Matteo Scolaro (Podistica Capo d’Orlando)
Ragazze (1 km): Giusy Aliberti, Ilenia Volzone,Victoria Aliberti (Atletica Savoca)
Esordienti A maschile (600 m): Marco Pavone (Indomita), Giuseppe Aprile (Indomita), Sebastiano Coglitore (Fiamma Messina)
Esordienti A femminile (600 m): Federica Parisi (Odysseus Messina), Denise Maffei (Odysseus Messina), Giada Giardina (Atletica Savoca)
Esordienti B maschile (400 m): Gabriele Antonazzo (Indomita), Manuel Trovato (Atletica Savoca), Valerio Arizzi (Atletica Savoca)
Esordienti B femminile (400 m): Alessandra Salvadore (Indomita), Martina Fabio (Podistica Capo d’Orlando), Ana Paula Carnabuci (Atletica Savoca)
Esordienti C maschile (200 m): Giosuè Celona (Odysseus Messina), Tommaso Rigano (Atletica Savoca), Christian Ferraro (Atletica Savoca)
Esordienti C femminile (200 m): Niklesha Nethmi Welladage (Odysseus Messina), Chiara Costanzo (Odysseus Messina), Chiara Pino (Indomita)



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.