Sabato 21 Ottobre 2017
Lunedì la 7ª edizione della corsa podistica organizzata dal 'Caminiti-Trimarchi'


"Corri con noi", 650 atleti tra Jonica e Alcantara pronti a invadere S. Teresa

di Andrea Rifatto | 08/04/2017 | SPORT

1978 Lettori unici

La conferenza stampa di presentazione

Torna anche quest’anno l’appuntamento con “Corri con noi”, manifestazione podistica organizzata dall’Istituto superiore “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa di Riva. La settima edizione, in programma lunedì 10, è stata presentata ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa nell’aula consiliare, dalla dirigente scolastica Carmela Maria Lipari, dall’assessore allo Sport Giovanni Bonfiglio, dai docenti di Educazione fisica Francesca Bombara, Cettina Gussio e Carmelo Ucchino e da alcuni studenti. Otto gli istituti scolastici del comprensorio jonico e della valle dell’Alcantara coinvolti nell’evento, con circa 650 studenti in gara tra cui sette disabili: uno di questi, in carrozzina, verrà accompagnato dai compagni. Oltre ai due licei santateresini e alle sedi staccate di Letojanni, Giardini Naxos e Francavilla di Sicilia, partecipano gli Istituti comprensivi di S. Teresa, Alì Terme, Roccalumera, Taormina, Giardini e Francavilla, mentre quest’anno non ha aderito la Direzione didattica santareresina. Il percorso si snoderà per 1.600 metri con start in piazza Municipio, da dove gli atleti “invaderanno” le vie R. Margherita, Delle Colline, Roma e Sciascia per poi fare ritorno al punto di partenza. I partecipanti gareggeranno su varie categorie e su percorsi differenti in base all’età.

“Corri con noi” si avvale della collaborazione dell’Amministrazione comunale, dell’Avis Val d’Agrò, intervenuta alla presentazione con il presidente Maurizio Crisafulli; dell’Atletica Savoca (presente Antonello Aliberti) che garantirà il supporto tecnico alla gara; dell’Assojonica, portale delle associazioni del territorio (rappresentato da Andrea Donsì) che allestirà alcuni stand in piazza Municipio per illustrare le attività dei propri associati, oltre che del Coni e della Fidal Messina. All’evento sportivo saranno affiancati spazi dedicati all’educazione alimentare, uno degli scopi principali della manifestazione. La “veloci pede”, camminata introdotta nel 2016 con studenti e docenti in pista per percorrere insieme il tracciato, sarà quest’anno a livello competitivo. La Polizia municipale, rappresentata ieri dall’ispettore capo Domenico Centorrino, vigilerà sulla manifestazione: lunedì 10 dalle ore 7,30 al termine della manifestazione sarà vietata la circolazione sulle vie Regina Margherita e Francesco Crispi (tratto tra le vie Leonardo Sciascia e Ugo Foscolo), Roma, Delle Colline e Leonardo Sciascia e la sosta sulle vie Regina Margherita e Francesco Crispi (tratto tra le vie Leonardo Sciascia e Ugo Foscolo).


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.