Venerdì 20 Aprile 2018
Ancora diatribe sul documento che regola la vita del Comitato di gemellaggio


Statuto S. Teresa-Fuveau, la minoranza chiede la revoca della delibera consiliare

di Redazione | 12/03/2018 | POLITICA

515 Lettori unici

Il capogruppo di minoranza Antonio Scarcella

Revocare in autotutela la delibera di Consiglio comunale del 12 gennaio con la quale è stato approvato il nuovo Statuto del Comitato di Gemellaggio tra S. Teresa di Riva e Fuveau”. Lo ha chiesto questa mattina il capogruppo della minoranza consiliare Antonio Scarcella con una proposta di deliberazione inviata alla presidente del Consiglio, Domenica Sturiale, alla quale è stato anche chiesto di inserirla all’ordine del giorno della prossima seduta. Scarcella scrive che “da articoli di stampa è emerso che lo Statuto in questione è da considerarsi illegittimo poiché non approvato dal Comitato di gemellaggio con la maggioranza richiesta e che la proposta di deliberazione con la quale veniva chiesta la modifica dello Statuto, e della quale oggi si chiede la revoca, non poteva provenire dal sindaco, certamente soggetto a ciò non legittimato, bensì solamente dal detto Comitato o dal Consiglio direttivo del Comitato stesso o dal Consiglio comunale, così come si evince dall’articolo 16 dello Statuto approvato nel 2004, come peraltro fatto rilevare dal gruppo consiliare ‘Insieme per cambiare’ in occasione dei lavori consiliari del 12 gennaio. Tale iniziativa dal parte del sindaco, si ribadisce ancora una volta – prosegue il capogruppo di opposizione – è da considerarsi certamente illegittima ed esorbitante dai propri poteri istituzionali. Tra l’altro, il sindaco nella sua proposta chiedeva al Consiglio comunale di modificare addirittura l’intero Statuto e non ‘soltanto’ quanto deliberato dal Comitato di gemellaggio, e cioè l’articolo 14 dello stesso Statuto”. Considerazioni che hanno portato il gruppo “Insieme per cambiare” a considerare la delibera la delibera consiliare del 12 gennaio e a chiederne la revoca in autotutela.

Più informazioni: comitato gemellaggio  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.