Venerdì 24 Novembre 2017
Interrogazione della minoranza al sindaco per segnalare i disagi dei residenti


S. Teresa, liquami nel torrente Portosalvo: chiesti interventi

14/08/2017 | POLITICA

536 Lettori unici

La fuoriuscita di liquami nel torrente Portosalvo a S. Teresa di Riva è stata oggetto di un’interrogazione presentata dal gruppo consiliare di minoranza “Insieme per cambiare”. I consiglieri Antonio Scarcella, Carmelo Casablanca, Lucia Sansone e Giuseppe Migliastro hanno rilevato nel documento indirizzato al sindaco Danilo Lo Giudice come, nel torrente Portosalvo, all’altezza della scuola elementare, da parecchi  giorni si registra la fuoriuscita di liquami maleodoranti che scorrono verso valle. “Tale riversamento di liquami rappresenta un gravissimo problema igienico-sanitario – scrivono – che mette a rischio la salute e la qualità della vita di quanti risiedono in prossimità di tale zona, nonché la salubrità dei luoghi; tale disagio  quotidiano è ancor più accentuato dalla circostanza che, per l’elevata  temperatura  di questo periodo estivo,  gli stessi abitanti, ai quali va garantita pari dignità pur vivendo in zona periferica, sono costretti a non aprire le finestre di casa al fine di evitare di inalare i cattivi odori generati dalle fuoriuscite”. Il gruppo interroga quindi il primo cittadino per sapere se l’Amministrazione comunale sia a conoscenza dei fatti esposti e se intende provvedere con tempestività alla soluzione del grave problema igienico-sanitario rappresentato dalla fuoriuscita dei liquami che si riversano nel torrente Portosalvo in prossimità delle abitazioni. Al presidente del Consiglio è stato chiesto di inserire l’interrogazione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale utile per la sua discussione pubblica.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.