Mercoledì 18 Ottobre 2017
Presentata una interrogazione. L'Amministrazione fa sapere di essersi attivata


S. Teresa. Degrado in via Savoca, la minoranza chiede interventi

di Redazione | 05/08/2017 | POLITICA

599 Lettori unici

Le foto allegate all'interrogazione

Il gruppo consiliare di minoranza “Insieme per cambiare” di S. Teresa di Riva ha presentato una interrogazione al sindaco Danilo Lo Giudice per evidenziare uno stato di degrado e di abbandono che i consiglieri Antonio Scarcella, Carmelo Casablanca, Lucia Sansone e Giuseppe Migliastro hanno riscontrato in via Savoca vico II. I quattro hanno rilevato “l’assenza di qualsiasi intervento di pulizia e scerbatura con evidenti problemi per i residenti e coloro che vi si trovano a transitare, anche per quanto concerne il manto stradale ormai in stato precario, e che nella stessa via è presente un palo, presumibilmente dell’Enel, in evidenti condizioni di precarietà con pericolo di crollo”. La minoranza ha quindi chiesto al primo cittadino “se l’amministrazione comunale è a conoscenza delle condizioni della via comunale; se intende provvedere con tempestività alla soluzione dell’inconveniente programmando la periodica attività di pulizia e rifacendo il manto stradale; se, prendendo atto della segnalazione, intende richiamare l’attenzione di chi di dovere sulle condizioni del palo in questione chiedendone la messa in sicurezza”. Il sindaco Lo Giudice ha fatto sapere che il Comune si è già attivato ripulendo l’area e che per quanto concerne il palo (su cui non è collegato più alcun cavo) già nei mesi scorsi è stata inviata diffida all’Enel affinché provveda alla messa in sicurezza, così come per altre strutture analoghe presenti nel territorio comunale. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.