Mercoledì 13 Dicembre 2017
La minoranza contesta la convocazione decisa per oggi per modificare lo statuto


Comitato di gemellaggio S. Teresa: "Assemblea straordinaria illegittima, va rinviata"

di Redazione | 23/11/2017 | POLITICA

613 Lettori unici | Commenti 1

Sindaco, vicesindaco e presidente durante un visita in Spagna

Il Comitato di gemellaggio S. Teresa-Fuveau rimane al centro delle attenzioni del gruppo consiliare di minoranza “Insieme per cambiare”. Dopo aver chiesto ieri la nomina da parte del Consiglio comunale dei due membri (uno di maggioranza e uno di minoranza come previsto dallo statuto) all’interno del Consiglio direttivo, questa mattina i consiglieri Antonio Scarcella, Carmelo Casabanca, Giuseppe Migliastro e Lucia Sansone hanno presentato in municipio una richiesta indirizzata al sindaco Danilo Lo Giudice e alla presidente del Comitato, Marilena Stracuzzi, chiedendo che venga rinviata la riunione straordinaria del Comitato di gemellaggio in programma per oggi con all’ordine del giorno la valutazione ed approvazione della bozza di revisione dello statuto del Comitato, in attesa della decisione del Consiglio comunale sulla proposta di deliberazione inoltrata ieri dall’opposizione.

“Insieme per cambiare” spiega che con istanza del 2 novembre ha inoltrato richiesta al sindaco e al presidente per ottenere il rilascio dell’atto costitutivo del Comitato di gemellaggio S. Teresa-Fuveau, dello statuto del Comitato e la copia di tutti i verbali di assemblea del Comitato dal 2012 ad oggi. “Ci sono stati consegnati solamente copia dell’atto costitutivo e dello statuto, ma non è stata consegnata la copia dei verbali di assemblea del comitato di gemellaggio perché – scrivono i quattro di opposizione – come riferito dal segretario comunale, dott.ssa Giorgianni, al consigliere Migliastro al momento del ritiro dei detti documenti, i verbali non erano in possesso dell’Ente”. La minoranza ha successivamente appreso che per oggi è stata indetta una riunione straordinaria per la valutazione ed approvazione della bozza di revisione dello statuto del Comitato di gemellaggio: “Riunione assembleare che sarebbe da considerarsi illegittima ed inopportuna – evidenziano Scarcella, Casablanca, Migliastro e Sansone – sia perché l’atto costitutivo e lo statuto non prevedono l’indizione di ‘un’assemblea straordinaria’, sia perché un organo fondamentale del Comitato, quale è il Consiglio direttivo, ad oggi, risulta monco di due elementi. Pertanto si reputa opportuno rinviare ogni decisione dopo la discussione della proposta di deliberazione”. Nel contempo è stata chiesta l’immediata consegna dei verbali di assemblea dal 2012 ad oggi a cura del detentore di tale documentazione, nonché copia delle notifiche della convocazione della riunione straordinaria di oggi.

Più informazioni: comitato gemellaggio  


COMMENTI

Giuseppe Migliastro | il 23/11/2017 alle 11:51:12

Signor Presidente del Consiglio Comunale che cosa sta aspettando a portare in aula l' argomento per la sua discussione? Sono passati parecchi mesi dal nostro insediamento!!! Signor Presidente del comitato ma cosa state combinando con questo comitato di gemellaggio??? Dove sono i verbali delle assemblee del comitato? Come mai il comune non ce li ha ancora consegnati??? Perché ad oggi non si è voluto reintegrarel'assetto del consiglio direttivo con l'elezione dei due componenti di competenza del Consiglio Comunale? Siamo sicuri che gli altri membri del Consiglio direttivo siano ancora in carica? Perché proprio a ridosso della fine del mandato dell' attuale presidente si vuole cambiare lo statuto? Qualcuno potrebbe inoltre chiedere al presidente del Comitato se è stata evasa l'istanza n. prot. 16008 del 21/7/17? Anche in quel caso si chiedeva di prendere visione dei verbali? Fra l'altro tale istanza pare fosse stata scritta in lingua italiana e non in francese!!! Volete che vi risponda io a quest'ultima domanda? Meglio di no, aspettiamo la risposta del Presidente!!!!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.