Domenica 19 Agosto 2018
Nominato dal sindaco Natale Rao dopo le dimissioni di Candelora Smeralda


Alì, risolta la mini-crisi politica: Giuseppe Bonura è il nuovo assessore

di Andrea Rifatto | 10/08/2018 | POLITICA

1122 Lettori unici

Giuseppe Bonura

È durata meno di un mese la mini-crisi politica al Comune di Alì. Ieri il sindaco Natale Rao ha nominato il nuovo assessore dopo le dimissioni di Candelora Smeralda, arrivate l’11 luglio come un fulmine a ciel sereno nel corso della seconda seduta del Consiglio comunale. A prendere il suo posto in Giunta è Giuseppe Bonura, consigliere di maggioranza eletto con 61 preferenze alle elezioni amministrative del 10 giugno. Il nuovo assessore ha ricevuto le deleghe che erano state assegnate in prima battuta a Smeralda, ossia Sport, Turismo e Spettacolo, Volontariato e Associazionismo, Tempo libero, Politiche sociali per l’Infanzia, Politiche giovanili, Politiche comunitarie, Politiche del lavoro e dell’occupazione, Servizio civile, Pari Opportunità e rimarrà anche consigliere visto che non sono più possibili surroghe con altri candidati, tutti già seduti tra gli scranni della maggioranza. “Adesso la Giunta può lavorare a pieno regime – ha dichiarato il sindaco Rao – ci siamo impegnati in questi giorni per allestire il cartellone delle manifestazioni estive e in interventi di assoluta urgenza, adesso possiamo iniziare a programmare il futuro”. Della Giunta fanno parte inoltre il vicesindaco Roberto Roma con deleghe a Cultura e Beni culturali, Pubblica Istruzione e Servizi scolastici, Acquedotto e Risorse idriche, Salute, Igiene e Sanità, Autoparco, Servizi cimiteriali, Verde pubblico, Decoro ed Arredo urbano, Sviluppo e Recupero di frazioni e quartieri, Rapporti ecclesiastici e Valentina Rasconà, che si occupa di Artigianato, Commercio ed Attività produttive, Agricoltura e Foreste, Tutela del suolo e della montagna, Viabilità urbana ed extraurbana, Gestione dei rifiuti, Pubblica illuminazione, Caccia e tutela degli animali, Fiere e Mercati, Edilizia economica popolare. Rao ha mantenuto le deleghe a Gestione del personale, Opere e Lavori pubblici, Urbanistica, Politiche finanziarie e Bilancio, Polizia municipale, Protezione civile, Partenariato pubblico-privato e Finanziamenti extracomunali.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.