Lunedì 16 Luglio 2018
Tre consiglieri che lasceranno spazio ai non eletti. Assegnate le deleghe


Alì, il sindaco Natale Rao nomina la Giunta: Roberto Roma è il vicesindaco

di Andrea Rifatto | 02/07/2018 | POLITICA

1113 Lettori unici

La Giunta: sopra Rao e Roma, sotto Smeralda e Rasconà

Nominata oggi la Giunta comunale di Alì. Nel governo cittadino guidato dal sindaco Natale Rao, vincitore delle elezioni amministrative del 10 giugno in cui ha battuto l’uscente Pietro Fiumara, entrano come assessori tre consiglieri comunali di maggioranza, Candelora Smeralda, Valentina Rasconà e Roberto Roma. Quest’ultimo, già designato assessore in campagna elettorale insieme a Sabina D’Angelo, a cui è andata la presidenza del Consiglio comunale, è stato nominato anche vicesindaco. A Roma, 48 anni, sono state attribuite le deleghe a Cultura e Beni culturali, Pubblica Istruzione e Servizi scolastici, Acquedotto e Risorse idriche, Salute, Igiene e Sanità, Autoparco, Servizi cimiteriali, Verde pubblico, Decoro ed Arredo urbano, Sviluppo e Recupero di frazioni e quartieri, Rapporti ecclesiastici. Smeralda, 39 anni, si occuperà di Sport, Turismo e Spettacolo, Volontariato ed Associazionismo, Tempo libero, Politiche sociali per l’Infanzia, Politiche giovanili, Politiche comunitarie, Politiche del lavoro e dell’occupazione, Servizio civile, Pari Opportunità. A Rasconà, 27 anni, il sindaco Rao ha invece affidato Artigianato, Commercio ed Attività produttive, Agricoltura e Foreste, Tutela del suolo e della montagna, Viabilità urbana ed extraurbana, Gestione dei rifiuti, Pubblica illuminazione, Caccia e tutela degli animali, Fiere e Mercati, Edilizia economica popolare. Il sindaco Rao mantiene le deleghe a Gestione del personale, Opere e Lavori pubblici, Urbanistica, Politiche finanziarie e Bilancio, Polizia municipale, Protezione civile, Partenariato pubblico-privato e Finanziamenti extracomunaliLa carica di vicesindaco sarà ripartita durante il quinquennio tra Roberto Roma e Candelora Smeralda. Tutti e tre i neo assessori si dimetteranno dalla carica di consigliere comunale lasciando così spazio in Consiglio ai tre rimasti al momento fuori, ossia Antonia Bonarrigo, Floriana Triolo e Sergio Briguglio. La nuova Giunta di Alì, dopo la nomina, si è subito riunita per deliberare su alcuni interventi urgenti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.