Domenica 27 Maggio 2018
La gioia di stare con il Signore grazie ai missionari del Preziosissimo Sangue


Missione Giovani cittadina, un momento di grazia per S. Teresa

di Santo Trimarchi | 14/12/2017 | OPINIONI

887 Lettori unici

I missionari con gli studenti dei licei

La Missione Giovani cittadina che si è svolta a Santa Teresa di Riva, a cura dei missionari del Preziosissimo Sangue, è stato un tempo di misericordia divina, favorevole perché Dio stesso, passando nel nostro paese con la luce degli occhi, i gesti e le parole dei volontari, ha mostrato meraviglie. I missionari, che hanno operato nel nostro paese, hanno lasciato un patrimonio di bene diffuso tra i bambini rimasti contenti per le attività del G.O.M. Grande Oratorio Missionario realizzato a “Villa Crisafulli-Ragno”. I ragazzi delle scuole medie inferiori si sono mostrati interessati ai laboratori creativi. Gli studenti liceali, negli incontri a scuola e al Santuario della Madonna del Carmelo, hanno potuto sperimentare la gioia di stare con il Signore. Gli adulti, riunitisi nei centri di ascolto di 15 famiglie di vari quartieri, hanno avuto la possibilità di sentirsi in comunione, condividere vissuto e preghiera a confronto con la parola di Dio secondo la realtà della sofferenza, degli ostacoli, della solitudine e dei condizionamenti della società in cui si abita. Si è percepito, a diversi livelli, un vero momento di grazia per la città di Santa Teresa di Riva, al di fuori delle esteriorità, delle manifestazioni spettacolari e dei protagonismi personali perché tutto è scaturito dalla potenza della Parola, fondamento di salvezza e verità imperitura, seminata con fede e gioia in ogni ambito della vita quotidiana, in ogni angolo del territorio attraversato, in ogni tempo della giornata, opportuno e non opportuno. In questo senso ha toccato il cuore di quanti l'hanno accolta, ha potuto asciugare le lacrime da tanti volti, consolare ogni uomo del suo dolore, guarire l'umanità ferita, ridare speranza ai giovani, aprire alla gioia del Vangelo, saziare il bisogno di salvezza e sperimentare la bellezza dell' amore di Gesù. La forte ed efficace presenza di testimoni sinceri e servitori fedeli del Signore ha lasciato tracce indelebili nella nostra cittadina ed ha indicato la via da seguire per camminare con fiducia e con speranza nella luce del Signore che viene e nasce di nuovo nella piccolezza di ogni uomo di buona volontà. Proprio nell'attesa e nella preparazione del Natale, il nostro paese ha ricevuto un vero messaggio di salvezza e la carezza benevola del Signore, attraverso la Missione, per ridestare la fede, liberarsi dalle paure e dalle falsità di tutti i giorni, scegliere la conversione e la riconciliazione come stile di vita. Questa scelta è garanzia di benessere, può migliorare le relazioni con le persone che ci stanno accanto, rispettare l'ambiente in cui si sta, rendere più giusta e pacifica la società da costruire a misura d'uomo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.