Venerdì 24 Novembre 2017
Il musicista presenterà in anteprima il nuovo progetto dedicato all'emigrazione


"Da Manhattan a Cefalù", Santi Scarcella in scena a S. Teresa di Riva

di Gianluca Santisi | 25/08/2017 | MUSICA

362 Lettori unici

Il maestro Scarcella

Dopo l’assaggio alla “Notte Bianca”, con un concerto piano e voce in piazza Municipio, poco prima dell’esibizione di Mario Venuti, Santi Scarcella torna in scena nella “sua” S. Teresa di Riva. Stasera, alle 21.30, nel parco Unità d’Italia, sarà infatti protagonista dello spettacolo “Da Manhattan a Cefalù”, omaggio a Nick La Rocca nel 100° anniversario dal primo disco di jazz. Con il maestro Scarcella, in scena ci saranno Nicola Costa (chitarre), Gian Piero Lo Piccolo (sax), Marco Maria Pennisi (batteria) e Max Laganà (basso). Il progetto “Da Manhattan a Cefalù” debutterà ufficialmente il 20 gennaio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove il compositore santateresino vive e lavora ormai da anni. “Il concerto di venerdì - spiega Scarcella - è la migliore occasione per fare ascoltare ai miei concittadini le canzoni del nuovo album. Un disco dedicato all’emigrazione ed alla forza di chi ha trovato il coraggio di partire per cercare se stesso e offrire ai figli un'altra opportunità. Come Joe Lovano - continua - figlio della nostra terra, precisamente Alcara Li Fusi,  che è diventato tra i più grandi musicisti della storia del jazz”.  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.