Giovedì 24 Agosto 2017
Riparte il progetto Nati a Sud: dalle 14 in poi arte, divertimento e tanta musica


"Ciuri d'Africa", Pasquetta in piazza a Giardini Naxos

15/04/2017 | MUSICA

728 Lettori unici

Mara Diop ed Emanuele Di Giorgio

Valorizzare il bello e il buono del Sud a partire dall’arte, dalla musica, dallo spettacolo e, soprattutto, dai suoi talenti. É questa l’idea alla base di Nati A Sud, il progetto corale nato, 6 anni fa, grazie a Emanuele Di Giorgio, frontman della formazione di world music Ciauda, e ad Adriana Harej, Denis D’Ignoti, Valeria Giordano, Martina Villari che si sono uniti nell’omonima associazione. Una vetrina performativa che, dopo due anni di pausa riapre per il grande evento di musica, arte e divertimento “Ciuri d’Africa” che si terrà il giorno di Pasquetta (lunedì 17 aprile) a Giardini Naxos (piazza San Pancrazio, a partire dalle ore 14).
L’idea è nata dall’incontro tra Emanuele Di Giorgio e Antonio Macrì, giardinese, meglio conosciuto come Antonio l’edicolante. I due si sono trovati in sintonia nella comune voglia di riappropriarsi del territorio e di essere protagonisti e non semplici comparse nel percorso di rinascita del Sud. Lo spirito dell’evento di Pasquetta a Giardini Naxos, totalmente gratuito, sponsorizzato da commercianti locali, col patrocinio del Comune è quello tipico del progetto Nati a Sud (nato nel 2011 ha organizzato varie rassegne e il “Capodanno tutto catanese” del 2013).
«La nostra musica - dice Emanuele Di Giorgio - coinvolge pubblico e artisti perché aggrega tante anime sensibili e presenta, nello stesso spettacolo, tutti i generi del mondo. Sono felice che esistano persone come Antonio che considero piccoli grandi eroi, perché, nel quotidiano, si mettono costantemente in gioco per la loro comunità. Vorrei fare un appello a tutte le persone propositive che vogliono mettersi in gioco a favore della nostra terra: serve energia, adesso è l’ora del cambiamento».
Il cast della giornata Ciuri d’Africa, in programma per lunedì, è in continua crescita.
Ad oggi, hanno aderito:  Antonio Alma (sax, Catania), Bejia floor (Catania-Londra), Caruana Mundi (Ragusa) Ciauda (Catania), Cristian Falzone (batterista, Catania), Flamencolé (Catania), Flavio Costantino (Scordia-ct), Luigi Di Pino (cantastorie, Riposto- ct) , Mara Diop (cantautore, Senegal), Mimi Sterrantino (Castemola- me), Ninni Simonelli (Giarre-ct), Noemi Costantino (Caltanissetta), Oumy Mbaye (djambe, Africa), Pineals (Catania), Sara Priolo, (cantautrice, Agrigento), Tatha Ngom (sanar, Africa), Torkio (Ramacca-ct).
Insieme e uniti nel nome di quella “Positive energy” che si sprigiona quando la Bedda famigghia si riunisce e che è sempre stato il manifesto sonoro del progetto Nati a Sud. L’evento di Pasquetta sarà anche un assaggio della rassegna estiva Nati a Sud che si terrà tra luglio e agosto a Scordia, in provincia di Catania.

Più informazioni: ciuri d'africa  nati a sud  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.