Domenica 24 Giugno 2018
Presentazione a Forza d'Agrò per il sodalizio presieduto da Carmelo Nicita


Varata l'associazione "AgròNauti": obiettivo valorizzare la Valle

di Filippo Brianni | 10/12/2017 | CULTURA E SPETTACOLI

1816 Lettori unici

Il presidente con il sindaco e il direttivo

Varata ieri sera la “nave” degli “AgròNauti”, la nuova associazione che salpa da Forza d’Agrò ma si propone di solcare i mari della cultura in tutto il territorio della Valle. La presentazione del nuovo sodalizio si è trasformata in una interessante serata di dibattito su potenzialità e spunti innovati per il territorio, moderato dalla vicepresidente del Consiglio comunale di Sant’Alessio, Virginia Carnabuci. A guidare la ciurma sarà Carmelo Nicita, storico locale, che ha presentato uomini e idee di “AgròNauti”. Il riferimento agli argonauti (gli eroi della mitologia greca che solcarono il mondo sulla nave Argo in cerca del vello d’oro, passando anche dalle coste joniche e lo stretto di Messina). Anche l’equipaggio che collaborerà con Nicita è composto da persone che sulle tematiche culturali, artistiche e del turismo hanno avuto modo di dare contributi importanti. Ad iniziare il vicepresidente, il maestro Paolo Gentile, fautore negli Anni ’80 del gruppo folkloristico di Forza d’Agrò, una delle esperienze culturali più esaltanti e coinvolgente per il centro collinare. La segretaria sarà una ragazza ucraina, innamorata di Forza d’Agrò, Mira Moisyeyeva. Tesoriere Giuseppe Leotta. Nel direttivo anche l’ormai famosa artista Tina Copani. Gruppo completato da Alberto Lombardo, Mario Gentile, Vincenzo Suarasan e Carmelo Rizzo. L’obiettivo dichiarato da Nicita è quello di fare emergere la storia e le caratteristiche del territorio e valorizzarle. Dopo i saluti del sindaco di Forza d’Agrò, Fabio Di Cara, sono intervenuti per gli “auguri” molti amministratori dei centri vicini e responsabili di associazioni e Pro Loco che operano nella Valle d’Agrò.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.