Martedì 25 Luglio 2017
Da oggi a domenica la 4. edizione della manifestazione diretta dal maestro Sergio Camelia


"Savoca Guitar Festival", la chitarra classica protagonista nel borgo

13/07/2017 | CULTURA E SPETTACOLI

856 Lettori unici

Sergio Camelia, Giuseppe Trimarchi ed Enico Salemi

Parte oggi la IV edizione del “Savoca Guitar Festival”. La municipalità savocese, guidata dal sindaco Antonino Bartolotta, in collaborazione con l’associazione culturale Gruppo di Ricerca Argeno e la “Reverie Guitar Academy”, ha programmato la manifestazione impregnata di un notevole spessore culturale e dedicata al panorama artistico della chitarra classica. La kermesse quest’anno si svolgerà dal oggi, giovedì 13, al 16 luglio ed ha come sfondo l’incomparabile bellezza artistica e monumentale di uno dei Borghi più belli d’Italia. Il programma degli eventi è stato presentato dal direttore artistico della manifestazione, il maestro Sergio Camelia, dal vicesindaco di Savoca Giuseppe Trimarchi e dell'assessore alla Cultura Enico Salemi. 

Alle 19 di oggi il concerto d’apertura nella chiesa dei Cappuccini con il duo Bellina-Bottone, musiche originali per flauto e chitarra. Alle 21 nella Chiesa Madre il duo chitarristico Camelia-Tornello, presentazione dal vivo del nuovo disco “Concertante – 19th century music for two guitars”, omaggio alle opere originali dell’800 Classico e Romantico per due chitarre e felicemente recensito dalle riviste specializzate quali: Il Fronimo, Sei Corde, Dot Guitar. Venerdì 14 mostra di liuteria dalle 10:30 alle 13 e dalle 15:30 alle 19 al Museo Etnoantropologico comunale: sei maestri liutai esporranno i loro capolavori della liuteria chitarristica. A seguire, alle 19:00, prova pubblica degli strumenti nell’adiacente Chiesa di San Michele con i maestri Franco Bilotta, Saverio Fogliaro e il duo Camelia-Tornello; alle 21 concerto serale nella Chiesa dei Cappuccini: “Echi Romantici”, alla chitarra i solisti Alex Guglielmo, Gioacchino Spoto Barbagallo e Valerio Massaro, eseguiranno musiche dedicate al Romanticismo. Sabato 15 luglio incontro con l’autore alle 11 nell’Aula consiliare: “Dieci Studi Brevi” di Giuseppe Torrisi, in cui l’autore catanese esporrà la genesi ed il linguaggio compositivo di questi “brevi” capolavori per chitarra sola, con esempi musicali suonati dal maestro Sergio Camelia. Gran Galà Finale alle 19:30 al Centro Filarmonico (Ex Chiesa dell’Immacolata): breve recital “Giovani Promesse” di Francesco Morabito, chitarra - Esibizione dei “Talenti del Festival” - Grand Finale del duo Sgori-Visalli con un excursus sulle musiche originali per flauto e chitarra dall’ ‘800 al ‘900. Domenica 16 luglio conclusione con workshop di chitarra con il aestro Giampaolo Bandini (Lucca) e il duo Camelia-Tornello.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.