Martedì 25 Luglio 2017
Grande attesa per i vincitori della 71. edizione. Tra gli ospiti Monica Bellucci


Nastri d’argento, questa sera a Taormina la festa del cinema

di Giuseppina Adriana Macrì Di Bella | 01/07/2017 | CULTURA E SPETTACOLI

940 Lettori unici

Sfida a tre questa sera ai Nastri d’argento 2017 in programma al Teatro Antico di Taormina. A contendersi il premio che il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani assegna ogni anno saranno La tenerezza di Gianni Amelio, Fortunata di Sergio Castellitto e Indivisibili di Edoardo De Angelis. Tra gli ospiti più attesi Monica Bellucci, che da anni predomina il cinema mondiale come icona italiana di inequivocabile femminilità e verve: a lei, già protagonista di Cannes 2017, per la recitazione in On The Milky Road - Sulla via lattea del regista Emir Kusturica, verrà assegnato il premio Nastro d'Argento europeo. Tra le prime anticipazioni inoltre il Premio Hamilton Behind the Camera a Gabriele Muccino per L’Estate Addosso e Miglior Commedia dell’anno ai siciliani Ficarra e Picone per L’Ora Legale. Riconoscimenti speciali anche alle pellicole Sole cuore amore di Daniele Vicari e 7 minuti di Michele Placido. La premiazione della 71esima edizione dei Nastri d'Argento, a cura di Laura Delli Colli e con la regia di Luca Alcini, andrà in onda in seconda serata su Raiuno il 14 Luglio ed in visione mondiale su Rai Italia il 15 Luglio. Su Rai Movie, invece, saranno trasmesse le anticipazioni dell'evento nello speciale di Movie Mag. La serata sarà condotta da Andrea Delogu, già nota per i programmi Stracult e Troppo giusti.

Per la prima volta sarà possibile accedere al Teatro Antico gratuitamente previo ritiro di un biglietto omaggio al Palazzo dei Congressi. Lo ha detto in conferenza stampa, insieme al presidente del Sindacato che produce la manifestazione, l’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Anthony Barbagallo. “I Nastri d’argento rappresentano uno dei più importanti e prestigiosi appuntamenti nel panorama cinematografico internazionale – ha detto Barbagallo – e siamo onorati di ospitarli. Obiettivo dell’assessorato è del resto quello di rafforzare il rapporto tra la Regione e i Nastri, coinvolgendo maggiormente il territorio”. Per questo la serata gratuita al Teatro Antico sarà un’occasione in più “per coinvolgere anche i tanti turisti presenti in quei giorni a Taormina: abbiamo intenzione di puntare sempre di più sull’audiovisivo – ha concluso l’assessore – perché la nostra terra si conferma fucina di talenti”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.