Giovedì 19 Ottobre 2017
Festival dedicato al cortometraggio indipendente in programma a Itala


Corto di Sera, annunciate le date della sesta edizione

01/08/2017 | CULTURA E SPETTACOLI

308 Lettori unici

La locandina della sesta edizione e Villetta San Giacomo

Mancano ormai poche settimane all'inaugurazione della sesta edizione di Corto di Sera. Il Festival dedicato al cortometraggio indipendente divenuto negli anni uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati del cinema breve. Numerose, anche quest'anno, le opere provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo. Una cospicua adesione che conferma quanto importanti siano manifestazioni del genere. La commissione organizzatrice sta lavorando a pieno regime e presto verranno resi noti i titoli dei corti selezionati. Il Festival si svolgerà nei giorni 7,8, 9 e 12 agosto e le proiezioni, ad ingresso gratuito, si terranno come sempre nella suggestiva Villetta San Giacomo di Itala Marina. Nei giorni scorsi è stata pubblicata la locandina ufficiale del Festival con l' illustrazione di Martina Camano per la grafica curata da Gaetano Sciacca. Il manifesto contiene l'immagine di un elegante signore in sella ad un antico velocipede-biciclo, le cui ruote sono rappresentate dalle "pizze" di pellicola su di una cinepresa. 

Oltre alle tradizionali categorie Visioni Isolane, From Italy to Itala e Internazionali, l'edizione 2017 del Festival è caratterizzata anche per la presenza di una sezione interamente dedicata al videoclip: Suoni Visivi. L'iniziativa è frutto della collaborazione tra Corto di Sera e il Dalek Studio di Messina. L'artista o il gruppo musicale del videoclip vincitore di Suoni Visivi, si aggiudicherà la registrazione audio/video di una performance musicale dal vivo presso il Dalek (sarà compreso l'alloggio presso la foresteria dello studio). Il Festival, organizzato dalla Pro Loco Giovannello da Itala e realizzato nell'ambito del Programma Sensi Contemporanei Cinema, della Sicilia Film Commission, può contare sul sostegno di un nutrito gruppo di partner istituzionali e privati tra cui: il Comune di Itala, il Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e degli Studi Culturali dell'Università di Messina (COSPECS), la Messina Film Commission, il Cinit (Cineforum Italiano), il Dalek Studio, l'Associazione Culturale Cantina 45, il FabLab Messina, l'Associazione AFI 011, il Coordinamento dei Festival Siciliani, l'Agenzia Nazionale Giovani, la FNC (Federazione Nazionale Cinevideoautori) e La Vecchia Soffitta.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.