Sabato 26 Maggio 2018
Sesta edizione promossa dalla 'Libera Accademia Musicale' con la parrocchia di Bucalo


"Concerti al Santuario", a S. Teresa solisti e orchestre di grande spessore

05/02/2018 | CULTURA E SPETTACOLI

478 Lettori unici

Lo Giudice, Subba e Galeano

Prenderà il via domenica 18 febbraio la sesta edizione dei “Concerti al Santuario” nella chiesa Madonna del Carmelo di S. Teresa di Riva. Un percorso culturale partito il 25 novembre 2012 con il concerto del violinista Samuele Galeano, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica “San Nicolò”, che ha portato nel santuario santateresino nomi eccellenti della cultura musicale nazionale ed internazionale, alla presenza di un pubblico sempre più numeroso e partecipe. L’iniziativa, promossa dall’Associazione “Libera Accademia Musicale” di S. Teresa in collaborazione con la Parrocchia S. Maria del Carmelo, ha sempre voluto sensibilizzare, oltre alla divulgazione della cultura musicale nel suo complesso, alla conoscenza di un grande patrimonio quale è l’organo “Mascioni” del 1966, prezioso strumento di rilevante valore artistico presente nel santuario, esaltandone le sue grandi peculiarità timbriche e sonore. Anche per il 2018 la scelta degli interpreti è stata indirizzata verso solisti e formazioni cameristiche di alto spessore; di particolare rilievo quest’anno la presenza, domenica 8 aprile, dell’Orchestra Keiròs, compagine che raggruppa giovani musicisti presenti da tempo nel panorama concertistico nazionale ed internazionale, da prime parti di prestigiose orchestre a membri di rinomate formazioni cameristiche. Ferrei sostenitori dell’iniziativa culturale sono stati in questi anni i parroci don Gennaro Currò e don Fabrizio Subba, che con la loro opera di sensibilizzazione hanno contribuito in maniera significativa a rendere più visibile il percorso culturale, convinti che il linguaggio dei suoni rappresenti una delle espressioni più autentiche del comunicare dell'uomo. Un ruolo fondamentale quello dell’Amministrazione comunale, che ha sempre creduto nel valore dell’iniziativa culturale sostenendola e supportandola.

La sesta edizione prevede quattro appuntamenti: domenica 18 febbraio il concerto inaugurale dell’organista Diego Cannizzaro; domenica 11 marzo ilconcerto del duo Vito Soranno (Sax) e Vincenzo Cipriani (organo); domenica 25 marzo ilconcerto del Trio d’Archi composto da Heloise Geoghegam (violino), Francesco Toro (viola) e Veronica Lapiccirella (violoncello); domenica 8 aprile il concerto dell’Orchestra Keiròs diretta da Samuele Galeano.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.