Domenica 27 Maggio 2018
Chiusa via Pirandello, che collega con la città. Operai al lavoro per liberare le strade


Taormina sferzata dal vento: crollano alberi sulla Sp 10, danni alla villa comunale

di Redazione | 18/01/2018 | CRONACA

4271 Lettori unici

Un grosso albero crollato su via Pirandello

Gravi danni a Taormina a causa del vento che la notte scorsa ha sferzato la riviera jonica. I disagi maggiori si stanno vivendo sulla Strada provinciale 10 che conduce in città, ossia la via Pirandello, dove le raffiche hanno fatto crollare sulla carreggiata diversi alberi, anche di imponenti dimensioni, in particolare nella zona Belsoggiorno-Villa Giulia, dove un eucalipto si è abbattuto sulla sede stradale distruggendo un lungo tratto di muro a pietra lato monte, che era stato rifatto l'anno scorso, oltre ad abbattere ringhiere e muretti stradali. La presenza di tronchi, massi e terra ha costretto alla chiusura dell’arteria. Nella notte sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco e questa mattina gli addetti alla viabilità della Città metropolitana di Messina, ente che ha la competenza sulla Sp 10. Le operazioni di rimozione non si presentano facili e dureranno parecchie ore. Il transito dei mezzi è consentito solo fino alle tombe saracene: per chi arriva dalla via Bagnoli Croci è possibile percorrere via Pirandello solo in direzione Taormina mentre il transito è interdetto verso mare. Disagi anche alle linee di trasporto pubblico: i pullman Interbus partono momentaneamente dal parcheggio Lumbi e i biglietti possono essere acquistati presso l’ufficio Interbus a San Pancrazio. Danni a causa del vento anche alla villa comunale, dove rami spezzati sono precipitati sulle balaustre abbattendole in alcuni tratti. Una parte delle strutture, già franate durante il maltempo lo scorso anno, erano state ricostruite in occasione del G7 e sarà adesso necessario intervenire nuovamente. Sempre a Taormina durante la notte sono crollati pali della luce, cartelloni pubblicitari e si sono registrati danni a strutture di copertura.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.