Martedì 21 Novembre 2017
Incidente con tre auto coinvolte nella frazione Rina. Sul posto 118 e Carabinieri


Scontro frontale sulla Sp 24c di Savoca, ferita una 45enne - FOTO

di Andrea Rifatto | 07/11/2017 | CRONACA

3280 Lettori unici

La Fiat Uno dopo l'impatto frontale

Scontro frontale sulla Strada provinciale 24/c di Savoca, che attraversa la frazione Rina. Alle 8.30 di questa mattina due auto che viaggiavano in direzioni opposte sono rimaste coinvolte in un incidente che ha provocato un ferito tra i due automobilisti alla guida. Una Fiat Uno che procedeva verso valle ha impattato contro un suv Opel Antara che transitava invece verso Rina superiore: nello scontro ha avuto la peggio l'utilitaria, che dopo un testacoda ha finito la propria corsa sbattendo con la parte posteriore contro un albero posto a margine della strada, mentre il suv ha sbandato verso il lato destro della Provinciale finendo la propria corsa su una Ford Fiesta in sosta. Al volante dei due mezzi si trovavano due donne e a riportare le conseguenze più gravi è stata la conducente della Fiat, M.G.R., 45 anni di Rina, che è rimasta ferita all'interno del veicolo. La donna è stata immediatamente soccorsa da altri automobilisti e dai residenti della zona e subito dopo dal personale sanitario del 118 di Letojanni, che l'ha immobilizzata riscontrando traumi al capo, contusioni e ferite agli arti inferiori, prima di condurla all'ospedale "San Vincenzo" di Taormina per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni non destano comunque preoccupazioni. Secondo una prima ricostruzione la 45enne al volante della Uno avrebbe perso il controllo del mezzo a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, finendo per scontrarsi con l'Opel. La presenza dell'albero è stata "provvidenziale" perchè ha arrestato la corsa dell'auto, che altrimenti avrebbe rischiato di finire nella scarpata del torrente. Nessuna particolare conseguenza, invece, per l'altra automobilista. Sul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di S. Teresa di Riva per effettuare i rilievi di rito e ricostruire l'esatta dinamica.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.