Mercoledì 22 Novembre 2017
Incidente autonomo all'alba. Condotti in ospedale, uno è in prognosi riservata


Schianto in moto sulla Ss114 a Taormina, feriti due giovani di Letojanni

di Andrea Rifatto | 09/07/2017 | CRONACA

7523 Lettori unici

Il luogo dove si è verificato l'incidente

Grave incidente stradale all’alba di oggi sulla Strada statale 114 all’altezza di Taormina. Intorno alle 5 una moto con a bordo due giovani che viaggiavano in direzione Messina si è schiantata contro il muro sul margine destro della carreggiata in corrispondenza della frazione Mazzeo, al km 44,800. Nell’incidente autonomo sono rimasti feriti due giovani di Letojanni, L.A e P.C., entrambi di 22 anni, che stavano facendo rientro a casa dopo aver passato la serata in unlocale della zona. Per cause ancora in fase di accertamento il mezzo su cui viaggiavano è finito fuori strada e i due sono caduti rovinosamente sull’asfalto riportando serie ferite. I letojannesi sono stati soccorsi dall’ambulanza del 118 e trasportati in codice rosso all’ospedale San Vincenzo di Taormina. Ad avere la peggio è stato L.A., che nell’impatto ha subito vari traumi al capo, al torace e all’addome ed un’emorragia interna: dopo il ricovero ha subito un intervento chirurgico per evitare ulteriori complicazioni e si trova adesso al nosocomio taorminese in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. P.C. ha riportato invece ferite meno gravi e fratture alle gambe ed è stato trasferito in giornata al Policlinico di Messina. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti per i rilievi di rito i carabinieri del Nucleo Radiomobile mentre i militari dell’Arma della Compagnia di Taormina, ai comandi del capitano Arcangelo Maiello, dopo aver sentito i due feriti che però non hanno saputo fornire indicazioni precise, stanno cercando di individuare le cause dello schianto e l’esatta dinamica e anche quale dei due giovani fosse alla guida della moto al momento dell’incidente.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.