Venerdì 20 Ottobre 2017
Fiamme nella notte sul lungomare. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri


Sant'Alessio, un gazebo e un deposito distrutti da un incendio

di Andrea Rifatto | 20/09/2017 | CRONACA

1155 Lettori unici

Le due strutture distrutte dal rogo

Un incendio scoppiato questa notte a Sant'Alessio Siculo ha distrutto un gazebo e un piccolo deposito ubicati sul lungomare nella zona sud del paese. Le strutture, entrambe in legno, sono state avvolte dalle fiamme intorno alle 3. Il gazebo, utilizzato dai cittadini per sedersi e trovare riparo, è di proprietà del Comune mentre l'altra struttura appartiene ai titolari del chiosco-bar situato a pochi metri, all'angolo con via Dei Normanni, che lo utilizzavano sporadicamente come magazzino per materiali e attrezzature: all'interno si trovavano un tavolino, qualche sedia e quattro casse di birra. Sul posto sono intervenuti nella notte i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni per domare l'incendio, che ha lambito anche un'autovettura in sosta i cui proprietari hanno sporto denuncia ai Carabinieri della Compagnia di Taormina, che hanno avviato subito le indagini sotto le direttive del capitano Arcangelo Maiello e con i militari della locale Stazione al comando del luogotenente Vito Calì. Gli uomini dell'Arma hanno ascoltato il titolare del bar e proprietario del deposito mentre in zona non sono presenti telecamere nè vi sono testimoni. Secondo le prime risultanze delle verifiche svolte dai pompieri, che non hanno trovato tracce che potrebbero far pensare a un'azione dolosa, a causare il rogo è stato un corto circuito sviluppatosi all'interno del deposito, mandando in cenere una parete e facendo crollare il tetto. Le fiamme si sono poi estese al vicino gazebo danneggiandolo irrimediabilmente e intaccando anche un albero. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.