Domenica 24 Giugno 2018
Intervento decisivo in un supermercato grazie a una provvidenziale manovra


S. Teresa, salva la vita a un bambino soffocato da una caramella

di Gianluca Santisi | 23/02/2018 | CRONACA

5103 Lettori unici | Commenti 1

Santi Costa

In situazioni di emergenza ogni istante può risultare decisivo. Se n'è resa conto, suo malgrado, la giovane mamma di un bambino che stava per rimanere soffocato da una caramella. L'episodio è accaduto in un supermercato di S. Teresa di Riva. La donna era intenta a fare la spesa quando il bambino, che le camminava a fianco, ha iniziato a singhiozzare chiedendo aiuto. Per loro fortuna, nelle vicinanze c'era il comandante Santi Costa, presidente della Lega Navale Capo S. Alessio-Capo Alì, che ha subito compreso cosa stava accadendo. Ha afferrato il bambino e praticando una manovra salvavita è riuscito a fargli sputare la caramella. Un intervento decisivo. “Non è la prima volta che mi è capitata una cosa del genere – racconta il comandante Costa – quando ho visto il bambino rosso in viso, che singhiozzava e non riusciva neppure a chiamare la sua mamma ho capito subito cosa poteva essergli successo. Stava soffocando. Si trattava di una caramella dura, tutta coperta di cioccolato. Se penso ancora a quel volto impaurito e sofferente mi vengono i brividi”.


COMMENTI

Geri Palamara | il 26/02/2018 alle 17:26:23

...E bravo al bodyguard del MAESTRO .Non avevo dubbi. Un eroe altruista d'altri tempi sin dalla nascjta. Geri Palamara

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.