Mercoledì 20 Settembre 2017
Sorpreso a prostituirsi dai carabinieri nella zona a ridosso del torrente Agrò


S. Teresa, atti osceni in luogo pubblico: denunciato un 40enne travestito

di Andrea Rifatto | 07/07/2017 | CRONACA

6747 Lettori unici | Commenti 1

Lo hanno sorpreso a masturbarsi nella zona sud di S. Teresa di Riva, nei pressi del ponte di legno che attraversa il torrente Agrò a monte di piazza Antonio Stracuzzi. L’uomo, un operaio celibe 40enne residente a Forza d’Agrò ma domiciliato nella cittadina rivierasca, era travestito da donna con parrucca e calze a rete e secondo gli accertamenti dei Carabinieri era intento a prostituirsi. I militari dell’Arma della locale stazione, ai comandi del maresciallo Maurizio Lo Monica, sono prontamente intervenuti ieri pomeriggio per porre fine alla condotta del 40enne ed evitare che lo spettacolo indecente andasse avanti, in una zona altamente trafficata e frequentata abitualmente anche dagli amanti del jogging che utilizzano il percorso ecologico lungo l’Agrò. Dopo averlo condotto in caserma, lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di atti osceni in luogo pubblico. 


COMMENTI

valentina seveso | il 07/07/2017 alle 23:37:18

una precisazione : sinceramente questo individuo di Forza d Agrò non ha proprio nulla!! nè residenza nè domicilio, nè nascita nè parenti..nulla!! non si sa da quale caverna arriva! purtroppo per un pò è stato residente nel nostro paese per colpa di una emerita imbecille più di lui !! attenzione neanche lei grazie a Dio di Forza d 'Agrò! !!! è facile scrivere di Forza d'Agrò...ma di Forza non ha proprio nulla!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.