Martedì 26 Settembre 2017
Scontro tra due mezzi sul viadotto Portosalvo nella carreggiata in direzione Catania


Incidente sull'A18 a S. Teresa di Riva, tre feriti condotti in ospedale - FOTO

di Andrea Rifatto | 21/02/2017 | CRONACA

5529 Lettori unici

La vettura rimasta coinvolta nell'incidente

Incidente con feriti questa mattina sull’autostrada A18 Messina-Catania. Poco dopo le 8 due mezzi si sono scontrati sulla carreggiata in direzione Catania al km 25,800, all’altezza dell’abitato di S. Teresa di Riva. Nell’impatto, avvenuto sul viadotto Portosalvo, sono rimasti coinvolti un autocarro cassonato e una Dacia Duster, che per cause ancora in fase di accertamento sono entrati in collisione. Ad avere la peggio è stato il conducente della vettura, G.B, 54 anni di S. Teresa: il mezzo da lui condotto ha urtato l'autocarro nella parte posteriore sinistra, facendolo finire di traverso, e si è ribaltato sulla carreggiata riportando ingenti danni. L’uomo alla guida è stato soccorso dall’ambulanza del 118 di Letojanni e trasportato d’urgenza all’ospedale “San Vincenzo” di Taormina. I soccorritori gli hanno riscontrato un trauma costale destro ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. Feriti in modo più lieve, con contusioni ed escoriazioni, i due operai che viaggiavano sull’autocarro, P.F., 43 anni, e P.M., 41 anni, entrambi di Messina, trasportati per le cure del caso al Policlinico di Messina dall’ambulanza 118 di S. Teresa. Sul posto è giunta una pattuglia della Polizia stradale di Giardini Naxos per i rilievi di rito e per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il traffico sulla carreggiata in direzione Catania è rimasto paralizzato per circa un’ora con lunghe code e per evitare ulteriori intasamenti i mezzi sono stati deviati sulla Statale 114 all’altezza del casello di Roccalumera. La circolazione è ripresa lentamente alle 9.15 dopo la rimozione dei mezzi da parte di due carro attrezzi, che hanno avuto qualche difficoltà a raggiungere il punto del sinistro in quanto la corsia di emergenza in diversi tratti è invasa dalla vegetazione spontanea.  



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.