Giovedì 29 Giugno 2017
Rogo partito da piazza Stracuzzi a S. Teresa. Salvati in tempo gli altri natanti


Incendio alla foce del torrente Agrò, imbarcazione distrutta dalle fiamme - FOTO

di Andrea Rifatto | 20/05/2017 | CRONACA

2071 Lettori unici

Le fiamme mentre avvolgono l'imbarcazione

Incendio alla foce del torrente Agrò a S. Teresa di Riva. Poco dopo le 9.30 di questa mattina sono divampate le fiamme ai margini di piazza Antonio Stracuzzi, all'ingresso del corridoio ecologico che costeggia il torrente, e in pochi minuti il rogo ha avvolto la vegetazione spontanea e l'erba ormai secca che circonda tutta l'area, otre ad alcuni pneumatici, dove si trovano numerose imbarcazioni di pescatori e diportisti della zona. Ad accorgersi dell'incendio sono stati per primi due cittadini, Santino Scarcella e Rosario Pasquale, che hanno provato a bloccare l'avanzata del fuoco ma dopo pochi minuti hanno dovuto desistere allertando i soccorsi. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e i vigili urbani, che hanno subito spostato una prima imbarcazione che rischiava di essere avvolta dalle fiamme, prodigandosi poi per allontanare dall'area altre quattro barche, grazie all'aiuto di alcuni pescatori, tra cui Rosario Todaro e Pietro Interdonato, e cittadini giunti nel frattempo, che hanno provveduto a trainare i mezzi nel piazzale con un fuoristrada. Una piccola barca in vetroresina è stata distrutta dal rogo poco prima dell'arrivo dei vigili del fuoco, giunti dal Distaccamento di Letojanni. Le fiamme, che nel frattempo avevano raggiunto il letto del torrente mandando in fumo arbustri e piccoli alberi, sono state subito circoscritte per evitare ulteriori danni. I carabinieri escludono la matrice dolosa dell'incendio, probabilmente innescato da un mozzicone di sigaretta lanciato da un passante.












COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.