Venerdì 24 Novembre 2017
Fiamme sui costoni sopra la Strada statale 114 in territorio di Forza d'Agrò


Incendio a Capo Sant'Alessio, minacciato un albergo - FOTO e VIDEO

di Andrea Rifatto | 30/08/2017 | CRONACA

2828 Lettori unici

Le fiamme a ridosso della struttura albeghiera

Non si placano gli incendi nel comprensorio jonico. Nel pomeriggio di oggi le fiamme sono divampate a Forza d'Agrò, lungo i costoni del Capo che sovrastano la Strada statale 114 al confine con il comune di Sant'Alessio Siculo. Il rogo, partito proprio a ridosso della trafficata arteria, sotto l’insegna che indica la frazione forzese di Fondaco Parrino, probabilmente da una cicca di sigaretta gettata da un’auto in corsa anche se non esclusa l'azione dolosa, si è sviluppato sulla collina avvicinandosi pericolosamente all’hotel Baia Taormina. Le lingue di fuoco hanno divorato in fretta un vasto tratto ricoperto da arbusti e rovi, in parte già interessato da precedenti incendi, innalzandosi su un fronte lungo circa 100 metri verso monte, lambendo la struttura ricettiva tra la preoccupazione dei titolari e dei numerosi ospiti presenti in questo periodo di alta stagione. Scattato l’allarme, intorno alle 18 sono giunti sul posto gli uomini del Corpo Forestale di Savoca e due squadre dei Vigili del Fuoco con cinque mezzi dai Distaccamenti di Roccalumera e Letojanni: pompieri e forestali hanno lavorato non senza difficoltà, a causa della zona impervia e del vento di scirocco che alimentava le fiamme e che ha sospinto il vento fino a Sant'Alessio, per domare il rogo, prodigandosi dapprima per domare le fiamme che erano ormai giunte a ridosso dell’albergo e poi spegnendo i focolai lungo il costone. Fortunatamente non si sono registrati danni e non è stato necessario evacuare le strutture.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.