Martedì 26 Settembre 2017
Mezzi turistici in fiamme in un'area di sosta durante la festa patronale


Giardini Naxos, incendio distrugge quattro pullman: indagano i Carabinieri

di Andrea Rifatto | 12/09/2017 | CRONACA

10773 Lettori unici

I quattro mezzi distrutti nel rogo

Indagini a 360 gradi da parte dei carabinieri della Compagnia di Taormina sull’incendio che ha distrutto quattro bus turistici a Giardini Naxos. Le fiamme sono divampate nella notte tra domenica e lunedì nella zona di Recanati, all’interno dell’area di sosta Europarking in viale Apollo Archegeta. A essere interessati dal rogo quattro mezzi parcheggiati nel piazzale, di proprietà di diverse aziende di trasporto siciliane impegnate in questi mesi in servizi turistici in tutta l’Isola compresa la cittadina naxiota, dove a bordo dei mezzi andati distrutti sono giunti dei gruppi di vacanzieri per trascorrere un periodo di vacanza. L’incendio si è sviluppato intonro a mezzanotte, mentre a Giardini erano in corso i festeggiamenti in onore della patrona Maria Santissima Raccomandata: da un pullman in pochissimo tempo si è esteso agli altri mezzi parcheggiati a fianco, divorando tre bus a un piano e uno a due piani e danneggiandone altri due, prima di essere domato dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni, che hanno evitato l’ulteriore  propagarsi delle fiamme. I carabinieri della Stazione di Giardini, guidati dal maresciallo Giovanni Fichera, hanno provveduto a porre sotto sequestro l’area dove si trovano i pullman incendiati. Le indagini da parte dei militari dell’Arma della Compagnia taorminese sotto le direttive del capitano Arcangelo Maiello proseguono incessantemente e non viene esclusa nessuna pista.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.