Giovedì 29 Giugno 2017
Fiamme alle prime luci dell'alba alimentate dal materiale non ancora rimosso


Forza d’Agrò, incendio nell'area ecologica manda in fumo cumuli di rifiuti

di Andrea Rifatto | 01/06/2017 | CRONACA

1081 Lettori unici

Le fiamme all'interno dell'area ecologica

Un incendio scoppiato alle prime luci di questa mattina ha interessato l’area ecologica di Forza d’Agrò, dove vengono stoccati temporaneamente i rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata e gli ingombranti, prima che l’Ato Me4 provveda a ritirarli per il trasporto nei centri autorizzati o in discarica. Il rogo si è sviluppato intorno alle 5.30 nell’area di contrada Vetrano dove sorge la struttura e le fiamme hanno avvolto carta, plastica e beni durevoli non ancora rimossi, sfiorando anche un piccolo gazebo in ferro. Diversi cittadini hanno notato già intorno alle 6 alte lingue di fuoco e una colonna di fumo scuro che si è innalzata per diverse decine di metri. Ad alimentare l'incendio soprattutto mobili, materassi, elettrodomestici e copertoni lasciati fuori la recinzione e sulla rampa di accesso all'isola ecologica, la cui combustione ha prodotto un odore acre arrivato fino in paese. Intorno alle 8 sono giunti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni per spegnere l'incendio, la cui natura è probabilmente accidentale anche se non è stato possibile accertarlo con precisione.











COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.