Martedì 17 Luglio 2018
Fiamme a ridosso del paese spente da due squadre di Letojanni e Mojo Alcantara


Casalvecchio, incendio minaccia le case: domato dai Vigili del Fuoco

di Redazione | 10/06/2018 | CRONACA

1041 Lettori unici

L'incendio scoppiato ieri

Un incendio scoppiato nel pomeriggio di ieri ha tenuto in apprensione per diverse ore i cittadini di Casalvecchio Siculo. Intorno alle 16 le fiamme sono divampate a ridosso del paese, nella zona sovrastante San Pietro, e si sono pericolosamente avvicinate alle abitazioni. I residenti hanno subito lanciato l'allarme e a Casalvecchio è giunta poco dopo una squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni e la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Sant'Alessio con il comandante Vito Calì. I pompieri, insieme ai casalvetini, si sono subito attivati per domare le lingue di fuoco che lambivano le case, calandosi lungo i pendii all'uscita del paese. Alle 17 è arrivata un supporto un'altra squadra del 115 dal Distaccamento di Mojo Alcantara, visto che l'incendio, spinto anche dal vento, continuava ad avanzare verso le frazioni a monte. L'intervento dei Vigili del Fuoco si è concluso solo alle 20. Il bilancio è di alcuni ettari di vetegazione andata in fumo, tra cui qualche uliveto. In serata il sindaco Marco Saetti ha chiesto nuovamente l'intervento dei pompieri e alle 23.30 sono giunti i mezzi da Letojanni per spegnere alcuni focolai che erano ripartiti sotto la Provinciale all'uscita del paese.  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.