Venerdì 20 Ottobre 2017
Fiamme su un veicolo di una società di Firenze. Indagano i carabinieri


Casalvecchio, auto a fuoco a San Pietro: probabile natura dolosa

di Andrea Rifatto | 03/10/2017 | CRONACA

1258 Lettori unici

La Panda distrutta dal rogo

È di probabile natura dolosa l’incendio che ieri sera ha distrutto un’auto a Casalvecchio Siculo. Il veicolo, una Fiat Panda, si trovava parcheggiato nella frazione San Pietro, a valle della basilica di San Pietro e Paolo d’Agrò, ed è stato interamente avvolto dalle fiamme divampate intorno alle 22. Il mezzo era intestato a una società di noleggio di Firenze ed era in uso a persone del posto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Taormina e i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Letojanni. Quest’ultimi, una volta giunti sul posto, hanno spento gli ultimi focolai visto che le fiamme avevano già completamente divorato l’auto. I militari del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Sant’Alessio, competenti per territorio, hanno raccolto la denuncia del proprietario della Panda e avviato le indagini. A San Pietro non sono state trovate tracce evidenti di un gesto volontario di un ignoto incendiario e la carcassa è stata sottoposta a sequestro giudiziario per poter eseguire maggiori accertamenti.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.