Mercoledì 20 Settembre 2017
Blitz della Polizia municipale: sorpresi in flagranza cittadini e vacanzieri


Sant'Alessio, controlli sul conferimento dei rifiuti: sanzionati i primi incivili

di Andrea Rifatto | 12/07/2017 | ATTUALITÀ

1794 Lettori unici

Rifiuti depositati sul lungomare

Scattati i controlli a Sant’Alessio Siculo nei confronti di quanti non rispettano le regole in materia di conferimento dei rifiuti con il sistema della raccolta differenziata porta a porta. Come annunciato dall’assessore all’Ambiente, Giuseppe Pasquale, dopo gli abbandoni di sacchetti che si registrano soprattutto nei fine settimana, sono partite le verifiche da parte degli agenti della Polizia municipale, che hanno dato i primi frutti nella lotta agli incivili che ancora si ostinano a non voler seguire le indicazioni del Comune che da un anno ha introdotto il nuovo corso eliminando i cassonetti dalle strade. Gli uomini diretti dal comandante Salvatore D’Agata hanno compiuto alcuni appostamenti e hanno beccato in flagranza diversi cittadini e vacanzieri intenti ad abbandonare in giro rifiuti in palese violazione del Regolamento comunale per il servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta approvato dal Consiglio nel 2014. I vigili hanno emesso verbali di contestazione comminando ai trasgressori sanzioni per l’ammontare di 50 euro per aver abbandonato sul territorio rifiuti con modalità vietate. I “blitz” sono stati compiuti sulle vie Panoramica, Salice e Dei Normanni. Sulla Panoramica il Comune ha provveduto a ripulire uno slargo divenuto una minidiscarica mentre sul torrente Salice, dove rimangono ancora i cassonetti per l’indifferenziata, che dovrebbero essere eliminati a breve, sono stati rimossi ingombranti e inerti lasciati da ignoti. L’obiettivo è quello di scoraggiare quanti si ostinano a non rispettare le regole e far capire loro che rischiano di incorrere in sanzioni che possono raggiungere anche i duemila euro nei casi più gravi. Le verifiche sul territorio da parte dei Viigli urbani proseguono anche in questi giorni come deterrente contro gli incivili.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.