Giovedì 16 Agosto 2018
Lascia un membro di Portosalvo-Cantidati. Subentra il primo dei non eletti


S. Teresa, si dimette un componente dei Comitati di quartiere

di Andrea Rifatto | 09/01/2018 | ATTUALITÀ

2001 Lettori unici

Il Comitato Ciumaredda-Portosalvo-Cantidati

A meno di due mesi dalle elezioni si registrano le dimissioni di un componente dei Comitati di quartiere di S. Teresa di Riva. A lasciare è Rino Piras, membro del Comitato Ciumaredda-Portosalvo-Cantidati, che l'11 dicembre ha presentato una lettera di dimissioni in Municipio spiegando di non poter più svolgere, per motivi di famiglia e di salute, il ruolo assegnatogli dallo scorso 17 settembre. Piras aveva ottenuto 81 preferenze e si era piazzato al settimo posto della lista, in cui sono stati eletti nove componenti dell’organismo. Le dimissioni dalla carica di componente del Comitato di quartiere, così come previsto dal Regolamento, sono irrevocabili ed immediatamente efficaci e non necessitano di presa d’atto. Di conseguenza è rimasto vuoto un posto e il sindaco Danilo Lo Giudice ha provveduto ieri con proprio decreto al reintegro del componente mancante con il primo dei non eletti. A subentrare a Piras è Alessandra Giordano, decima con 64 voti, già segretaria del Comitato Ciumaredda-Portosalvo-Cantidati dal 2013 allo scorso settembre. Il presidente del Comitato, che ha ricevuto comunicazione dal primo cittadino, provvederà a convocare la nuova componente nella prima seduta utile. Giordano si unirà così a Melania Principato (presidente), Alberto Rifatto (vicepresidente), Andrea Frazzica (segretario), Monia Galletta, Danilo Santoro, Carmelo Amato, Serena Casablanca e Josè Bucalo.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.