Mercoledì 18 Ottobre 2017
Nonostante gli annunci non è stata ripulita neanche dopo l'intervento del sindaco


S. Teresa. Pasquetta in spiaggia tra i rifiuti - FOTO

di Gianluca Santisi | 17/04/2017 | ATTUALITÀ

2116 Lettori unici | Commenti 3

Nonostante gli annunci, la spiaggia di S. Teresa di Riva si è presentata oggi piena di rifiuti. Una situazione sicuramente migliore rispetto a tutti gli altri centri della riviera ma non in linea con i buoni propositi dell'Amministrazione comunale. Venerdì scorso il vicesindaco Danilo Lo Giudice aveva annunciato un piano di pulizia: “Oggi è stato fatto un primo intervento di pulizia straordinaria della spiaggia in vista delle festività pasquali – aveva scritto su Facebook – e considerato il bel tempo, con l'assessore Gianmarco Lombardo abbiamo richiesto un intervento straordinario alla ditta Onofaro in modo da rimuovere i detriti delle ultime mareggiate. Domani (sabato, ndr) si completerà l'intervento e ovviamente stiamo predisponendo il tutto al fine di arrivare pronti per la stagione estiva”. Ma qualcosa non ha funzionato, visto che sono stati ripuliti solo alcuni metri di arenile alle due estremità del paese, tanto che all'alba di oggi il sindaco Cateno De Luca è dovuto intervenire in prima persona per coordinare le operazioni, allertando alcuni operai della Onofaro e chiamando anche una ditta privata. “Le cose da fare non si mandano a dire – ha spiegato su Facebook rivolgendosi a Lo Giudice -, si verificano in prima persona e se non sono state fatte si fa l'impossibile per farle senza se e senza ma”. I lavori, però, non sono stati completati e nella zona di Bucalo i rifiuti, raccolti in cumuli, sono rimasti sulla spiaggia, mentre il resto dell'arenile è rimasto nelle stesse condizioni di prima. Da attenzionare soprattutto le aree adiacenti le scale delle piazzette dove occorre un intervento radicale di pulizia.



COMMENTI

Giuseppe Migliastro | il 18/04/2017 alle 08:30:54

Dilettanti allo sbaraglio che vogliono sostituirsi al loro "capo-padrone"! Era praticamente impossibile rimediare alle prime luci dell' alba di lunedì; in compenso immagino che questo intervento avrà avuto un costo per le casse comunali che attualmente sono in via di snellimento!!!

Nino Sturiale | il 18/04/2017 alle 16:12:27

Forza Omo! Vinci e "FACCI VIDIRI A CLASSI.....". Cu tia si schezza picca!!!!

Gigi L. | il 18/04/2017 alle 17:29:28

D'altronde chi ha sponsorizzato questo intervento di pulizia sulla spiaggia di santa teresa come addirittura "necessario" (mi chiedo, più degli interventi di ripristino di un disastrato manto stradale????), ha bene scelto di festeggiare in zona di campagna, come dimostrano i numerosi video diffusi sul facebook. Ma almeno lui non poteva festeggiare sulla spiaggia??

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.