Venerdì 24 Novembre 2017
Attive da ottobre a marzo: ai partecipanti un contributo mensile di 480 euro


S. Teresa, altre 30 borse lavoro Aro per aiutare i disoccupati

di Gianluca Santisi | 06/09/2017 | ATTUALITÀ

1145 Lettori unici

Altre trenta borse lavoro Aro saranno attivate dall'Amministrazione comunale di S. Teresa di Riva dal prossimo mese di ottobre fino a marzo 2018. L'iniziativa è maturata nell'ambito di un'azione tesa a contrastare e alleviare gli effetti della povertà attraverso un sostegno economico e sociale erogato alle persone esposte a rischio della marginalità sociale, impossibilitate a provvedere per cause fisiche o sociali al mantenimento del proprio nucleo familiare. Con il rinnovo del progetto saranno avviati dieci disoccupati per bimestre (ottobre/novembre, dicembre/gennaio e febbraio/marzo). I candidati devono essere in forza lavoro e di età compresa tra i 18 e il 60 anni (compiuti). In base alle istanze pervenute verrà stilata un'apposita graduatoria a scorrimento. I soggetti selezionati saranno impiegati per un periodo determinato di due mesi, per 24 ore settimanali distribuite su sei giorni, compresi domenica e festivi. Le attività riguarderanno la tutela dell'ambiente e del verde e altri servizi relativi al territorio e all'ambiente. A tutte le borse lavoro verrà riconosciuto un contributo mensile di 480 euro. Le domande dovranno essere presentate entro martedì 19 settembre. Bisognerà utilizzare esclusivamente la modulistica predisposta dal Comune e disponibile sul sito web istituzionale o presso l'ufficio Protocollo. I criteri di valutazione delle istanze vertono su tre indicatori sociali predeterminati: situazione economica-familiare; situazione abitativa e disagio sociale. Il rapporto tra il Comune e i soggetti selezionati rientra infatti nel quadro degli interventi di assistenza sociale.

L'avviso e la domanda di partecipazione


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.