Mercoledì 13 Dicembre 2017
Presentato il programma delle manifestazioni. Per le festività stanziati 35mila euro


"Natale in armonia", gli eventi di S. Teresa tra isole pedonali, concerti e divertimento

di Andrea Rifatto | 07/12/2017 | ATTUALITÀ

1373 Lettori unici

L'assessore Ernesto Sigillo

Quasi 40 eventi tra isole pedonali, concerti, iniziative culturali e momenti di svago e divertimento per grandi e piccoli fino al 7 gennaio. È stato presentato questa mattina il programma delle manifestazioni natalizie stilato dall’Amministrazione comunale. A illustrarlo nel corso di una conferenza stampa in municipio è stato l’assessore agli Spettacoli, Ernesto Sigillo. “Un periodo di festività che vogliamo sia in armonia per tutti i santateresini, dai bambini agli anziani – ha detto Sigillo – e per questo abbiamo predisposto una serie di iniziative per dare modo a tutte le fasce della popolazione di poter partecipare agli eventi”. Anche quest’anno si rinnova la sinergia con le scuole cittadine, che terranno concerti, recital e rappresentazioni viventi della Natività nelle chiese e nei plessi scolastici. Tra i momenti principali le isole pedonali programmate con i commercianti (il 10 nel quartiere Bucalo, il 17 e il 5 gennaio al Centro, a partire dalle 17.30) così da dare la possibilità ai santateresini e a quanti giungeranno dai centri limitrofi di fare shopping tra musica dal vivo, animazione per bambini, degustazione di prodotti e divertimento. Non mancheranno le manifestazioni “Giardino in festa” (16 dicembre) e “Borgate in festa” nelle frazioni Misserio e Fautarì (17 dicembre), l’arrivo di Babbo Natale nelle scuole (21 dicembre) e “Arriva la Befana” (6 gennaio) in piazza Municipio. Due la iniziative principali per gli anziani: il pranzo in programma  il 22 dicembre alla scuola “Felice Muscolino” del Centro e lo spettacolo teatrale “Percorsi Mediterranei” a cura della Compagnia Sikilia al teatro “Val d’Agrò” il 23 dicembre (ore 19): per partecipare è necessario presentare istanza di adesione in Municipio. Prezioso il contributo fornito dai componenti dei Comitati di quartiere, così come ha collaborato anche la Pro Loco, che ha organizzato al Palazzo della Cultura per il 27 dicembre la manifestazione artistico-culturale “Salutando l’anno” e per il 3 gennaio "Benvenuto 2018" con la stilista Cinzia Dori.

Per gli eventi il Comune ha stanziato 16mila 100 euro, di cui 13mila per servizi e forniture e 3mila 100 per contributi, oltre oneri Siae. All’associazione “Amiamo S. Teresa” sono stati assegnati 2mila 600 euro per la realizzazione degli eventi previsti in sei giorni, mentre l’associazione “Emmanuel” riceverà 500 euro per curare "Borgate in festa". In totale per il Natale 2017 l’Amministrazione spenderà poco meno di 35mila euro: oltre alle manifestazioni sono stati stanziati per due ditte 10mila 494 euro per l'acquisto e la posa di piante e addobbi e 7mila 882 euro per l’installazione delle luminarie.

Il programma completo


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.