Lunedì 20 Novembre 2017
Distribuito materiale informativo e un alcol test in vista del Capodanno


Letojanni. Sicurezza stradale, attività di sensibilizzazione dei Cc

di Andrea Rifatto | 30/12/2016 | ATTUALITÀ

1757 Lettori unici

La gazzella davanti alla Stazione dell'Arma di Letojanni

Una campagna di educazione e sensibilizzazione alla sicurezza stradale. È quanto attuato oggi dai carabinieri di Letojanni, che in vista dell’ultimo dell’anno, su iniziativa dal comandante della locale stazione, il maresciallo Tony Zarrillo, hanno svolto un’attività di informazione rivolta agli automobilisti e ai cittadini in genere. Una gazzella dell’Arma è rimasta per tutta la mattinata sul lungomare, dove i militari hanno distribuito circa 200 kit composti da materiale informativo ed etilotest monouso per il controllo del tasso alcolemico, prodotti dalla Fondazione Ania per la Sicurezza stradale, che da tempo collabora con l’Arma dei Carabinieri nelle attività di eduzione alla guida sicura. Nell’opuscolo consegnato agli utenti della strada viene evidenziato come il Codice della Strada preveda il divieto di guida dopo l’assunzione di bevande alcoliche per chi ha meno di 21 anni o ha conseguito la patente B da meno di tre anni, mentre per gli altri guidatori il valore limite legale di alcolemia nel sangue è fissato a 0,5 g/l. Guidare un veicolo oltre questo limite, e quindi in stato di ebbrezza – hanno ricordato i carabinieri – costituisce un reato, punito, oltre che con la perdita di 10 punti della patente (20 nel caso di neopatentati) con severe sanzioni del Codice, che possono arrivare sino alla confisca del veicolo, all’arresto, alla sospensione della patente e a severe pene pecuniarie. Ogni anno sulle nostre strade, secondo i dati Ania, si registrano oltre 3mila morti e più di 600mila feriti. Il 30% delle morti per incidenti stradali e il 50% degli incidenti non mortali ha una correlazione con l’abuso di alcol: da qui l’importanza dell’attività di sensibilizzazione svolta dai carabinieri di Letojanni, indirizzata in particolare a sensibilizzare i più giovani ad assumere comportamenti adeguati al volante in occasione dei festeggiamenti del Capodanno. Agli utenti è stato consegnato anche un depliant informativo che fornisce le indicazioni e le raccomandazioni per il corretto trasporto dei bambini in auto.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.