Mercoledì 22 Novembre 2017
Primo passo dell'Amministrazione per migliorare la comunicazione pubblica


Letojanni, ecco l’app istituzionale: informazioni e servizi per cittadini e turisti

di Andrea Rifatto | 15/07/2017 | ATTUALITÀ

888 Lettori unici

Ruggeri, Risini, Riccobene, Rammi, Campisi e Parlavecchio

Anche Letojanni ha la sua app istituzionale. L’applicazione software dedicata a smartphone e tablet è stata commissionata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Costa durante la passata legislatura ed è stata presentata ieri mattina in municipio, alla presenza del vicesindaco Antonio Riccobene, dell’assessore alla Comunicazione Teresa Rammi, del capogruppo di maggioranza Cateno Ruggeri, del consigliere comunale Giusy Risini e dei titolari della società che si è occupata della sua realizzazione. “Tenevamo particolarmente all’app che per noi rappresenta un punto di partenza per migliorare ulteriormente la comunicazione verso i nostri cittadini e i turisti – ha spiegato l’assessore Rammi – perché al giorno d’oggi è fondamentale far conoscere le attività e le iniziative intraprese dal Comune e informare sui servizi e le attrattive disponibili. L’app Letojanni costituisce per noi una forma di democrazia partecipata – ha proseguito l’assessore – perché ci permetterà di essere sempre in stretto contatto con i residenti che potranno avanzare proposte e segnalare disservizi e siamo aperti ad accogliere i suggerimenti soprattutto delle associazioni e dei commercianti. E sarà anche uno strumento utile alla promozione turistica della nostra cittadina e delle sue attività”. “Un ottimo lavoro – ha aggiunto il vicesindaco Riccobene – certamente lavoreremo per migliorarlo nel tempo ma considerato che noi viviamo di turismo dobbiamo dare modo soprattutto a chi arriva a Letojanni di conoscere i servizi disponibili, i beni da visitare e le località raggiungibili dal nostro paese”.

A illustrare tutte le potenzialità dell’app Letojanni, realizzata dalla Growapp di Piraino (Me), con una spesa di 2mila euro che garantisce l’attivazione del servizio per 12 mesi, è stato il titolare dell’azienda, Giancarlo Campisi, affiancato da Antonio Parlavecchio, che ha evidenziato come in questa prima fase l’applicazione offrirà informazioni ai visitatori e sarà anche un’importante vetrina per le attività turistico-ricettive e commerciali, che potranno registrarsi gratuitamente e promuovere la propria azienda e inviare notifiche su promozioni e sconti. Campisi ha ricordato poi la possibilità di coinvolgere ad esempio le scuole per la creazione di audio-guide in lingua straniera per far conoscere monumenti e siti caratteristici, raccogliendo i suggerimenti giunti dai rappresentanti di alcune associazioni cittadine presenti all’incontro, Agatino Costantino per Federalberghi Riviera Jonica Messina, Fabrizio Foti per la Fratres Donatori Sangue, Francesca Celi per la Misericordia San Giuseppe, in merito alla creazione di una sezione dedicata ai mezzi di trasporto pubblico e agli orari dei collegamenti con gli altri centri del Taorminese ma anche oltre. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.