Mercoledì 13 Dicembre 2017
Studenti protagonisti: poesie e canzoni per dare voce a chi soffre in silenzio


"Io di te non ho paura", Fiumedinisi contro la violenza sulle donne

30/11/2017 | ATTUALITÀ

454 Lettori unici

I partecipanti alla manifestazione

Palloncini, scarpe e drappi rossi hanno adornato la facciata dalla chiesa Matrice di Fiumedinisi in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Al grido “Io di te non ho paura!” gli studenti della scuola media hanno dato vita ad una manifestazione organizzata dall’Istituto Comprensivo di Alì Terme in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Attraverso la poesia e il canto, i ragazzi hanno dato voce al dolore di tutti coloro che hanno ricevuto tormento, sofferenza e morte da chi invece avrebbero dovuto ricevere amore. Significativo l’intervento della dirigente Rosita Alberti, la quale ha sottolineato quanto sia importante ricordare che la violenza genera violenza e che ogni essere umano ha il diritto di essere rispettato in quanto tale. Importante anche il contributo dato dalla cittadinanza, dal sindaco Giovanni De Luca, dal capogruppo di maggioranza Silvio Frasson e dai dipendenti e collaboratori comunali che hanno collocato in piazza una “panchina rossa” come simbolo della lotta contro il femminicidio. Presenti all'evento anche le rappresentanti dell’associazione “Al tuo fianco”.



 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.