Mercoledì 22 Novembre 2017
Nuove cariche al Congresso di S. Teresa. Andrea Napoli subentra a Damiano Rigano


Federazione degli Studenti di Messina, Laura Oliva eletta coordinatrice provinciale

di Andrea Rifatto | 16/07/2017 | ATTUALITÀ

1324 Lettori unici

I partecipanti al Congresso di S. Teresa

Cresce e raccoglie nuove adesioni la Federazione degli Studenti di Messina. L’aula consiliare di S. Teresa di Riva ha ospitato il Congresso provinciale dell’associazione studentesca e nell’occasione sono state rinnovate le cariche. Coordinatrice provinciale della FdS messinese è stata eletta Laura Oliva di Alì Terme, che a settembre entrerà al quarto anno del Liceo classico di S. Teresa; nell’esecutivo entrano le santateresine Dorotea Principato, con deleghe a Legalità e Antimafia, studentessa che si appresta ad iniziare il quarto anno dello Scientifico, e Irene Nucita, che seguirà Sport e Cultura ed entrerà al quarto anno del Classico. Il nuovo coordinatore della Federazione degli Studenti della riviera jonica è invece Andrea Napoli di Furci Siculo, prossimo ad iniziare il quarto anno del Liceo scientifico di S. Teresa, che prende il posto di Damiano Rigano, che ha lasciato la carica per dare spazio ai nuovi giovani che hanno scelto di avvicinarsi al movimento e rimane nella commissione regionale FdS. Coordinatrice della Federazione degli Studenti di Letojanni è stata eletta Agnese Lo Monaco, studentessa al quarto anno del Liceo scientifico. Al Congresso ospitato a S. Teresa, oltre ai neoeletti e a Rigano, è intervenuto anche Antonio Restifo, segretario dei Giovani Democratici della Valle d’Agro e componente della direzione provinciale del partito, che ha parlato del ruolo dei Giovani Dem nel territorio e dall'esigenza di avere, vista la giovane età dei partecipanti alle attività, un continuo rapporto di collaborazione con gli ambienti scolastici e universitari, oltre che con il mondo dei giovani e del lavoro. Durante la discussione si è parlato anche di Buona scuola, progetti per il territorio e i licei di S. Teresa in particolare e analisi della situazione scolastica.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.